Psg-Juventus, tempo scaduto per Allegri: “Cacciatelo subito”

0
414

Si è concluso il primo tempo di Psg-Juventus: Max Allegri nuovamente nel mirino della critica per il gioco espresso dai bianconeri.

Si è da poco concluso il primo tempo di Psg-Juventus: al “Parco dei Principi” la contesa è al momento ferma sul 2-0, in virtù della super doppietta messa a segno da Kylian Mbappé, che sta decidendo la gara.

Kylian Mbappé ©LaPresse

L’attaccante francese ha sbloccato immediatamente la contesa dopo soli 5 minuti di gioco. La Juve ha provato immediatamente a reagire, ma il colpo di testa di Milik da pochi metri è stato neutralizzato sul più bello da Donnarumma. Poco dopo, il secondo sigillo dell’ex Monaco, che ha messo definitivamente il sigillo alla contesa, almeno per i primi 45 minuti di gioco. Nel complesso non si è vista una Juventus soffrire in maniera ossessiva il Psg, che però ogni volta che ha accelerato ha dato la sensazione di poter far male alla compagine di Allegri. Proprio il tecnico livornese è finito nuovamente nel mirino della critica, bersagliato dai propri tifosi che hanno criticato la mancanza di trame di gioco corali. Spulciamo alcuni commenti: