Calciomercato, ansia Juventus: Lione guastafeste | Cosa sta succedendo

0
80

Calciomercato Juventus, aumenta l’attesa e l’ansia in casa bianconera dopo l’inserimento del Lione. Ecco cosa sta succedendo.

Al netto delle difficoltà fin qui incontrate dalla squadra, in quel di Torino c’è ancora tanta voglia di continuare a crescere per tornare a raggiungere i compianti e attesi livelli di un tempo. Non sarà di certo compito facile, a maggior ragione se si pensa ai tanti enigmi attualmente toccanti la Vecchia Signora in lato senso.

Dalla posizione di Allegri a quella di Nedved, passando per le difficoltà fin qui incontrate da plurimi calciatori e circa i quali andranno fatte importanti valutazioni nelle prossime settimane, al fine di arrivare ben preparati al calciomercato di gennaio e affrontare degnamente quello che sarà l’intenso e decisivo spezzone stagionale post Mondiale in Qatar.

Calciomercato Juventus, inserimento del Lione per Grimaldo

Grimaldo ©Ansafoto

L’operato di Cherubini e colleghi è stato fin qui nobile e importante e ha rispettato le richieste di quell’Allegri attuale capro espiatorio, proprio alla luce degli interventi della dirigenza nel corso del trimestre estivo, finalizzato al nobilitare la posizione e i traguardi della Vecchia Signora dopo l’infelice percorso dello scorso anno.

Fin qui non si sono visti ancora Pogba e Chiesa, così come l’impatto di Angel Di Maria non è stato dei migliori. Andando alle possibili contromosse di gennaio, si parla da qualche tempo del talentuoso terzino del Benfica, Grimaldo. In scadenza nel 2023, di lui si era già scritto di recente, considerando gli interessi avanzati nei suoi confronti dalla società torinese, attratta anche dall’opportunità di sfruttare la sua posizione contrattuale.

Pur avendo fin qui espresso anelito al voler restare in Portogallo fino a giugno prossimo, a Torino continuano ad essere fiduciosi ma va comunque evidenziato un aspetto di non trascurabile importanza. Come riferisce il portale spagnolo, But Barca, anche il Lione sarebbe infatti fortemente interessato al giocatore e potrebbe rappresentare un’insidia tutt’altro che snobbabile.