Juventus, nuovo ribaltone Chiesa: la data del rientro a pieno regime

0
248

Per la Juventus si avvicina il momento di tornare in campo dopo aver archiviato la pausa per gli impegni delle varie nazionali.

La primissima parte della stagione non è andata per come i tifosi speravano. La squadra di Allegri in campionato ha vinto solamente due delle sette partite disputate e deve rincorrere le altre big che sognano lo scudetto. In Champions League invece si rischia l’eliminazione dopo aver perso le prime due gare su due. In definitiva non si potranno commettere più passi falsi se non si vorrà compromettere la stagione già prima della sosta per i mondiali.

Si riparte dal Bologna nel prossimo weekend e non ci sono dubbi sul fatto che Allegri potrà sorridere per il fatto che l’infermeria pian piano si sta svuotando. Contro i rossoblu di Thiago Motta si rivedranno senz’altro Alex Sandro, Rabiot e Locatelli. Giocatori di spessore che servono come il pane in un momento così delicato per i bianconeri.

Juventus, si aspetta un Chiesa al top nel 2023

Allegri

Allegri ha spesso sottolineato le assenze che ha avuto nel corso di questa prima fase del 2023, non bisogna dimenticare che il colpo dell’estate Pogba di fatto non è mai sceso in campo in gare ufficiali. E l’allenatore livornese chiaramente confida anche nel rientro di un altro big come Federico Chiesa. L’attaccante esterno è in fase di recupero dopo il grave infortunio subito e vede finalmente la luce in fondo al tunnel. Si parla già di un suo possibile utilizzo prima della sosta per i mondiali. Ma – come ha sottolineato Goal – la Juventus lo aspetta soprattutto per gennaio, alla ripresa delle ostilità. E’ all’inizio del 2023 che si punta ad avere il giocatore al top della condizione, ragion per cui prima della sosta non sarà preso alcun rischio riguardo il suo utilizzo.