Juventus, la luce in fondo al tunnel Chiesa: la prima gara del “ritorno”

0
357

Juventus, la luce in fondo al tunnel: Chiesa vede la prima gara. Federico può sorridere dopo nove mesi di stop. Allegri ha bisogno di lui

Finalmente Federico. Nove mesi dopo. La notizia del rientro parziale in gruppo di Chiesa nella giornata di ieri ha fatto felici i tifosi della Juventus e non solo: anche Massimiliano Allegri sa benissimo quanto il numero 7 possa tornare utile alla causa in questa stagione. E se il tecnico aveva pronosticato un rientro a gennaio, dopo il Mondiale, in questo momento sembra essere assai più vicina la data di almeno un rientro tra i convocati, magari per fare qualche spezzone di partita per poi riprendere, a pieno regime, il prossimo anno.

Juventus
Chiesa ©LaPresse

Chiesa scalpita giustamente e vuole tornare in campo. Ma nessuno arrivati a questo punto si vuole prendere la responsabilità di rischiare nulla. Ecco perché il rientro sarà graduale. Ma la luce in fondo al tunnel si vede, almeno stando alle informazioni che questa mattina sono state riportate da TuttoSport che indicano qualche data. Insomma, Chiesa è quasi pronto.

Juventus, ecco quando rientra Chiesa

Juventus
Federico Chiesa ©LaPresse

Nel mirino c’è la Champions League. Non il doppio confronto contro il Maccabi Haifa, ma la gara del prossimo 25 ottobre contro il Benfica in Portogallo. Magari quella potrebbe essere la data giusta almeno per tornare a riassaporare l’odore dello spogliatoio. Al massimo, poi, ci si potrebbe provare per l’Inter o per la gara di ritorno contro il Psg, sfide entrambe in programma nei primi giorni di novembre. Non dovrebbero esserci altri dubbi che il recupero continuerà a sorridere a Chiesa, che è molto più avanti rispetto a Pogba.

Una buona notizia, finalmente. Non solo per la Juventus ma per il calcio in generale. Quando un giocatore si fa male così gravemente dispiace un poco a tutti. Adesso però è tempo di tornare ad essere antipatico per gli avversari.