Autocritica Juventus, mercato nel mirino: sta succedendo proprio ora

0
86

Per la Juventus sono giorni molto caldi. Dopo due sconfitte c’è la necessità di rialzarsi nel derby del prossimo weekend.

Il doppio tonfo contro il Milan e il Maccabi Haifa ha senza ombra di dubbio deluso la tifoseria, che ora vede la Juventus ad un passo dall’eliminazione in Champions League e attesa da una rincorsa molto complicata in serie A. Chi sta davanti non conosce ostacoli e i bianconeri invece di passi falsi finora ne hanno commessi parecchi.

Di chi le colpe maggiori di questi pessimi risultati conseguiti finora? Allegri è ormai sul banco degli imputati da tempo. Ma le critiche non sono mancate in questi giorni per diversi calciatori della rosa bianconera e nemmeno per i dirigenti juventini, presidente Agnelli in primis.

Juventus, Leonetti: “La società sta facendo autocritica sul mercato”

©LaPresse

Anche il giornalista Franco Leonetti nel corso di “Juventibus” ha parlato di un possibile cambio di strategia futuro da parte della dirigenza juventina. “Da quello che mi risulta, la società ha iniziato a fare un po’ di autocritica sul livello di concettualità del mercato” sono le sue parole.

Nelle ultime stagioni il club ha fatto degli investimenti molto onerosi (come Vlahovic e Bremer) o è andata a caccia di parametri zero di spessore, come Di Maria e Pogba ad esempio. Non è da escludere dunque che a breve si possa voltare pagina, affidandosi di più allo scouting per andare a caccia di buoni giocatori a prezzi accessibili come avvenuto in passato.