Calciomercato, la Juventus e il figlio d’arte: nuovo ribaltone Vlahovic

0
87

Calciomercato Juventus, ribaltone Vlahovic e figlio d’arte nel mirino con l’esclusione del top player di Premier League.

Il poker rifilato all’Empoli sembra aver rinvigorito la posizione di Allegri e della compagine bianconera tutta, dopo la sosta distintasi per una coppia di vittorie che pareva aver portato nuovamente il sereno in un ambiente calcisticamente depresso per un inizio stagione a dir poco deludente.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©️LaPresse

 

Le imposizioni su Bologna e Maccabi Tel-Aviv non hanno però alla fine generato l’attesa striscia di vittorie, interrottasi già in quel di Milano contro Pioli e spentasi definitivamente nella partita di ritorno contro gli israeliani. Quest’ultimo ha certamente rappresentato, più di Monza, il punto più basso della stagione fin qui, avendo restituito la quasi sicura consapevolezza di quella che sarebbe stata l’eliminazione della Juventus dalla Champions League.

Ad oggi, in realtà, i tre punti agguantati nel girone permettono ancora di anelare alla permanenza nella competizione, a patto che si abbia ragione di Benfica e PSG e con il benestare dei risultati provenienti dagli altri campi. La su citata vittoria contro i toscani, preceduta dalla vittoria di misura ma meritata contro il Torino, attualmente porta Allegri e adepti in una posizione meno scomoda e più tranquilla, al netto della consapevolezza della necessità di ulteriori migliorie.

Calciomercato Juventus, figlio d’arte e Kane scartato: Vlahovic di nuovo nel mirino?

Calciomercato Juventus
Dusan Vlahovic ©️LaPresse

Ragionando in un’ottica a più ampio raggio, si evidenzi come quest’ultime dipenderanno però anche dalle prossime mosse di mercato. Nel corso dell’ultima campagna acquisti Cherubini e colleghi hanno certamente mostrato grande attenzione nei confronti di mister Massimiliano, atteso adesso dalla catalisi di un percorso di ascesi che dipenderà anche dai rientri da tempo attesi.

Ritornando al discorso di apertura e restando in quest’ottica a lunga gittata, non sfugga quanto emerso da Todofichajes.com, a detta dei quali il Bayern Monaco avrebbe ponderato una decisione ben precisa per il dopo Lewandowski. Al netto dell’importanza ricoperta da Mané anche in Baviera, i tedeschi stanno risentendo dell’assenza di un grande attaccante quale il polacco, attualmente in forza al Barcellona. Uno dei nomi più caldi era certamente Kane, scartato però dal Bayern, sempre a detta delle penne spagnole.

La questione potrebbe dunque tangere lo stesso mondo Juventus, alla luce del non dimenticato interesse per Dusan Vlahovic, certamente tra  i centravanti più importanti della nuova generazione e destinato a catalizzare sempre attenzioni così nobili. Ad oggi, però, il Bayern Monaco sembra intenzionato a fare di tutto per ingaggiare il figlio d’arte, Marcus Thuram. Attualmente al Borussia Monchengladbach, piace anche al Dortmund.