Messo di nuovo alla porta, la Juve batte cassa a gennaio

0
69

Continuano ad essere tante le voci di calciomercato che riguardano la Juventus per l’anno che sta arrivando.

Nel 2023 continuerà il percorso di rinnovamento dell’organico bianconero e le prossime partite che si giocheranno potrebbero essere decisive per la dirigenza. Chiamata a prendere delle decisioni importanti sul futuro di alcuni elementi della squadra allenata da Massimiliano Allegri. Chiaramente una precoce eliminazione dal torneo europeo più importante potrebbe lasciare degli strascichi a livello economico, verranno meno senza dubbio delle risorse non da poco.

La Juventus festeggia juvelive.it
La Juventus festeggia @LaPresse

Per cui nel prossimo mese di gennaio potrebbe essere si presa in considerazione l’arrivo di nuovi arrivi ma non bisogna dimenticare anche che potrebbero essere delle partenze. Soprattutto in una zona del campo nella quale al momento non sembrano essersi elementi intoccabili.

Calciomercato Juventus, McKennie sulla lista dei cedibili?

Weston McKennie
Weston McKennie ©LaPresse

Siamo ovviamente parlando della linea mediana, con il futuro di Adrien Rabiot che sembra appesa a un filo. Il calciatore francese ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno 2023 e per adesso non si è parlato del suo rinnovo, nonostante per Allegri sia un perno molto importante dell’undici titolare. Ci sono alcuni top club europei interessati alle sue prestazioni, ma la Juventus potrebbe fare un tentativo per trattenerlo. Discorso inverso invece quello che riguarda il centrocampista americano McKennie, he negli ultimi mesi non è riuscito a incidere e anche ieri contro il Lecce non ha affatto brillato. Il suo rendimento è stato calante, quando Allegri gli ha concesso delle chance non sempre si è fatto trovare pronto. Per cui già a gennaio, qualora arrivasse un’offerta convincente, potrebbe partire verso altri lidi. Ci sono delle squadre in Premier League ma anche in Bundesliga che potrebbero farsi avanti con delle buone proposte per le casse bianconere.