Calciomercato, doccia gelata per Juve ed Inter: lo soffiano gratis

0
39

Calciomercato, le due grandi rivali rischiano di ritrovarsi di nuovo l’una contro l’altra in sede di calciomercato. 

Per la prima volta dopo nove stagioni il bossolo contenente il nome della Juventus non sarà presente nell’urna di Nyon al momento del sorteggio degli ottavi di finale di Champions League. Un’assenza che sarà dura da digerire per ogni tifoso bianconero, abituati da anni a vedere la propria squadra fare presenza fissa quantomeno tra le prime sedici d’Europa. La delusione è inevitabilmente parecchia ma bisogna trovare la forza di guardare oltre. Questo l’obiettivo che si è prefissato il club insieme a Massimiliano Allegri e i suoi uomini. In campionato, sabato scorso, è arrivata la prima reazione: a Lecce la Juventus ha conquistato la terza vittoria di fila, che la riavvicina al quarto posto.

Calciomercato, doccia gelata per Juve ed Inter: lo soffiano gratis
Marotta ©️Ansafoto

La speranza è che il successo ottenuto in Salento sia un ottimo viatico per affrontare uno degli ultimi impegni cruciali prima della sosta per i Mondiali, la sfida di campionato con l’Inter. Sarebbe importante portare a casa una vittoria di prestigio contro gli acerrimi rivali nerazzurri. Che consentirebbe peraltro a Bonucci e compagni di scavalcarli in classifica.

Calciomercato, anche l’Arsenal piomba su Grimaldo

Calciomercato, doccia gelata per Juve ed Inter: lo soffiano gratis
Grimaldo ©️Ansafoto

Inter e Juventus, però, potrebbero presto ritrovarsi nuovamente l’una contro l’altra anche in sede di calciomercato. Un po’ com’è successo la scorsa estate in merito alla trattativa per Bremer. Entrambe infatti hanno da tempo messo gli occhi su un gioiello del Benfica in scadenza di contratto: lo spagnolo Alejandro Grimaldo. L’ex Barcellona ha convinto davvero tutti. E la dirigenza bianconera ha avuto modo di osservarlo da vicino avendo affrontato i lusitani in Champions League, collezionando ben due sconfitte contro di loro. Come riferisce calciomercato.it, il terzino sinistro ha mostrato delle doti non indifferenti ed è assai probabile che a fine stagione lasci il Portogallo.

Nerazzurri e bianconeri dovranno superare, come al solito, la concorrenza di una big della Premier League. Che in questo caso sembra essere l’Arsenal. I Gunners sono infatti attualmente scoperti in quel ruolo, visto che sia Oleksandr Zinchenko – l’ex City per via dei continui problemi fisici – che Kieran Tierney non stanno convincendo appieno.