Skriniar alla Juventus, intrigo ad alta quota: la sfida è titanica

0
91

Skriniar alla Juventus, nonostante l’ottimismo di Marotta sul rinnovo il difensore slovacco potrebbe guardarsi attorno.

Beppe Marotta è stato chiaro. Due giorni fa l’amministratore delegato dell’Inter si è detto molto ottimista riguardo alla permanenza di Milan Skriniar, perno della retroguardia di Simone Inzaghi. Il centrale slovacco è in scadenza di contratto e la scorsa estate la trattativa per il rinnovo si era trasformata in una sorta di telenovela che ha tenuto sospeso i tifosi nerazzurri. Sembrava ad un passo dal Psg, la sua grande pretendente, ma il mancato acquisto di Bremer – poi finito alla Juventus – ha fatto cambiare idea a Marotta e i suoi uomini. Gennaio, però, si avvicina. E l’Inter ha fretta di chiudere.

Skriniar alla Juventus, intrigo ad alta quota: la sfida è titanica
Skriniar ©️Ansafoto

L’ex direttore sportivo bianconero, dicevamo, ha dichiarato che entro metà novembre verrà trovato un accordo con l’entourage del calciatore. Resta da capire se quello di Marotta fosse solamente un auspicio oppure un modo per “depistare” i giornalisti, considerando che altre fonti ritengono invece la trattativa ancora tutt’altro che definita.

Skriniar alla Juventus, anche i bianconeri tra le pretendenti

Calciomercato Juventus
Beppe Marotta ©LaPresse

Le notizie che giungono dalla Spagna, infatti, sembrano “smentire” le parole di Marotta. Secondo il portale iberico todofichajes.com, l’Inter non sarebbe disposta ad accontentare Skriniar in tutto e per tutto. I suoi agenti non si smuovono dalla richiesta di 8 milioni di euro per prolungare il contratto, mentre la proposta dei nerazzurri si ferma a sei e mezzo. Il giocatore ha più volte ribadito che la sua priorità è quella di restare a Milano ma il suo futuro appare sempre più nebuloso.

Oltre al Psg, ci sarebbe anche altre squadre pronte a corteggiarlo, tra cui il Real Madrid, le big della Premier League e, a sorpresa, anche la Juventus.