Vlahovic via dalla Juventus, il ribaltone non si fa attendere

0
375

Vlahovic via dalla Juventus: il ribaltone per quanto riguarda l’attaccante serbo non si fa attendere. Le ultime notizie attorno al centravanti

Sì, come detto già ieri, il nome di Vlahovic stuzzica e non poco i migliori club europei. Che sanno benissimo, comunque, che per poter strapparlo alla Juventus servirebbe un’offerta faraonica, di quelle indecenti, alle quali è assai difficile rinunciare. E potrebbe anche non bastare. L’investimento che la Juve ha fatto sull’attaccante è stato importante. Ma come sappiamo tutti gli intrecci di mercato sono come il tempo, variabili. L’interesse, in poche parole, ci sarà sempre. Anche se, così come vi abbiamo confermato nella giornata di ieri, molte di queste voci che qualcuno mette in circolazione molto spesso sono prive di fondamento.

Vlahovic via dalla Juventus, il ribaltone non si fa attendere
Vlahovic ©️LaPresse

L’interesse è una cosa, l’avviare una vera e propria trattativa è decisamente un’altra cosa. Ecco perché tutte le notizie che arrivano e che riguardano l’attaccante bianconero, devono essere prese con le pinze.

Vlahovic via dalla Juventus, il ribaltone

Vlahovic via dalla Juventus, il ribaltone non si fa attendere
Allegri ©️LaPresse

C’è sempre la Premier League che guarda a Dusan. Con l’Arsenal che probabilmente è rimasto scottato dall’accelerazione fulmine e decisiva della Juventus, e col Manchester United che per via dei molteplici cambiamenti che potrebbe fare lì davanti il prossimo anno sarebbe interessato al giocatore. Via sicuramente Ronaldo, anche altri elementi della prima linea di ten Hag potrebbero lasciare. Ma secondo quanto riportato da Sky Sport inglese, Vlahovic – così come Joao Felix, l’altro accostato allo United – non sono nel mirino della società della Premier League.

Almeno per il momento ovviamente, visto che come sappiamo tutti e come abbiamo ribadito prima, le via del “mercato sono infinite”. Ma al momento nessuna voce di un possibile addio viene confermata. Meglio così, ovviamente, con Dusan che dovrà cercare di fare di tutto per tornare presto in forma. Anche se la sensazione netta è che il suo 2022 è finito e che Allegri non lo rischierà in nessun modo per la paura di perderlo per molto tempo. La pubalgia è una brutta bestia.