‘Tiro mancino’ Ancelotti: poker di affari e addio Juventus

0
55

Ultimo sforzo fatto per la Juventus prima di chiudere il 2022. Ora appuntamento al nuovo anno con possibili novità anche per il calciomercato.

La Lazio è stato l’ultimo ostacolo da superare per la formazione di Massimiliano Allegri, che contro i biancocelesti ha conseguito la sesta vittoria consecutiva. Punti che hanno consentito alla Juventus di risalire vertiginosamente la classifica, avvicinandosi alle posizioni che contano. L’impressione è che nel 2023 si possa fare ancora meglio, specie quando rientreranno e saranno al top quei giocatori che hanno saltato la prima parte della stagione.

Ancelotti 20221114 juvelive.it
Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid @LaPresse

Ora ci sarà questa lunga pausa, con i mondiali che inizieranno il prossimo 20 novembre. Qualche giocatore potrà riposare, altri saranno impegnati nella manifestazione più attesa che quest’anno si giocherà in Qatar. Nel frattempo la dirigenza farà le valutazioni del caso e deciderà anche sul mercato quali saranno le mosse da effettuare nel 2023 ormai alle porte.

Juventus, per Malo Gusto c’è la concorrenza del Lione

Malo Gusto 20221114 juvelive.it
Malo Gusto, esterno del Lione @LaPresse

Ci sono tanti nomi che sono stati già accostati alla Juventus nel corso degli ultimi mesi. Alcuni sono reali obiettivi, ma non bisogna dimenticare che la concorrenza è sempre agguerrita. Per cui se si vorrà portare un giocatore a Torino bisognerà muoversi con le tempistiche giuste e con argomenti convincenti. C’è un esterno che a quanto pare piace parecchio ai bianconeri ed è Malo Gusto del Lione. Giocatore cresciuto tantissimo negli ultimi tempi, tant’è che sono tanti i club che lo tengono d’occhio. Come riportato da “La Saeta Rubia” sulle sue tracce ci sarebbe pure il Real Madrid, pronto a farsi avanti per portare il giocatore in Spagna. Le merengues potrebbero pescare diversi elementi in casa Lione dando vita ad un maxi-affare, visto che piacciono anche Lepenant, Caquert e Cherki.