Natale gustoso per Allegri: la Juventus scarta il primo regalo di mercato

0
120

Calciomercato Juventus, natale gustoso per Allegri che oltre a mangiare il panettone potrebbe scartare un altro regalo 

Giovani all’assalto. Di belle speranze ma non solo, visto che in questo caso parliamo di un elemento che ha già collezionato una buona esperienza in campionato. E che entra immediatamente non solo per il nome e per quella capigliatura che non passa inosservata, nel cuore degli osservatori che lo vanno a vedere in Francia, precisamente al Lione. Il profilo è quello di un classe 2003, non ancora ventenne insomma, che si sta mettendo in evidenza in Ligue 1 ma che ben presto potrebbe spiccare il volo.

Natale gustoso per Allegri: la Juventus scarta il primo regalo di mercato
Massimiliano Allegri ©️LaPresse

Si chiama Malo Gusto, è del Lione come detto, ha un doppio passaporto (francese e portoghese) però ha già deciso di giocare con la nazionale transalpina dove è già arrivato in Under 21 sotto età. TuttoSport questa mattina svela che la Juventus ci ha messo gli occhi addosso per cercare di risolvere quel problema sugli esterni che si potrebbe presentare già la prossima stagione. Certo, non è che in questo momento le cose vadano meglio visto che a destra c’è il solo Cuadrado dopo lo stop di De Sciglio. E allora ecco che il giovanissimo potrebbe essere uno dei regali di Natale per Massimiliano Allegri.

Natale gustoso per Allegri, Malo Gusto è il nome giusto

Natale gustoso per Allegri: la Juventus scarta il primo regalo di mercato
Malo Gusto ©️LaPresse

Certo, non sarà facile riuscire a convincere il Lione a separarsi dal giocatore almeno in questa stagione. Il club francese è alla ricerca di un piazzamento in Europa e ha bisogno dei migliori per centrarlo. E poi c’è quel costo del cartellino che si aggira tra i 15 e i 20 milioni di euro che un po’ spaventa e un po’ no, vista quella che è l’età e visti anche quelli che sono i margini di miglioramento.

La Juve in ogni caso sul giocatore c’è e potrebbe tentare un assalto nel prossimo mese di gennaio. O al massimo iniziare a tessere la ragnatela per poi portarlo alla Continassa la prossima stagione. Il profilo è segnato.