Calciomercato Juventus, Bonucci e il “giallo” scadenza: accordo segreto

0
112

Calciomercato Juventus, l’esperto difensore centrale continua ad essere un punto di riferimento nello spogliatoio. 

Tutto tace in questi giorni alla Continassa. Anzi, no. Sui prati dove abitualmente si allenano i giocatori bianconeri attualmente c’è la nazionale brasiliana, che ha preso “in affitto” il centro sportivo per preparare il debutto mondiale. La Juventus, difatti, è ufficialmente in vacanza. O meglio, lo è solo chi non è stato convocato dalle rispettive selezioni. Per rivedere la squadra di Massimiliano Allegri al lavoro bisognerà attendere fine novembre. Prima di allora si penserà esclusivamente alla rassegna iridata che sta per aprire i battenti.

Calciomercato Juventus, Bonucci e il “giallo” scadenza: accordo segreto
Bonucci ©️Ansafoto

Una lunga pausa che i dirigenti sfrutteranno per pianificare meglio le prossime mosse di mercato. Ma sul tavolo del direttore sportivo Federico Cherubini non ci sono solamente i nomi su cui la Juventus potrebbe fiondarsi a gennaio. Servirà prendere delle decisioni – ed anche abbastanza celermente – su quei giocatori che andranno in scadenza di contratto.

Calciomercato Juventus, Momblano: “Pensavamo che ci fosse in ballo un rinnovo fino al 2025”

Juventus esagerata: salutano in dodici: l'epurazione è già iniziata
Bonucci ©️LaPresse

Tra questi, inizialmente, c’era anche il capitano Leonardo Bonucci. Il contratto dell’esperto centrale bianconero sarebbe andato originariamente in scadenza l’estate prossima. Ma esisteva una clausola da esercitare unilateralmente ed è stata esercitata, attivando automaticamente il prolungamento fino a giugno 2024. “Erroneamente avevamo pensato che la scadenza naturale fosse al 2024 e ci fosse in ballo un rinnovo al 2025 – ha spiegato il giornalista Luca Momblano durante la diretta Twitch di Juventibus – Ma non è così”. Insomma, il “giallo” rimane. Quel che è certo però è che la Juve non si vuole assolutamente disfare del suo capitano, nonché di uno degli elementi più rappresentativi. Resta da capire se ci sia la volontà di prolungare ulteriormente il contratto di Bonucci o meno.