Calciomercato, la mourinhata che beffa la Juve: blitz a sorpresa

0
46

Calciomercato, il tecnico giallorosso ha chiesto alla sua società un rinforzo in difesa: può soffiarlo a Juventus e Inter. 

La Juventus vuole prepotentemente tornare ad essere protagonista nel 2023. L’obiettivo è arrivare tra le prime quattro in campionato e vincere almeno un titolo, migliorando così lo score (pessimo) della passata stagione. Lo scudetto, al momento, non è che un sogno: il Napoli ha dieci punti in più dei bianconeri e, nonostante la rimonta favorita dalle sei vittorie consecutive degli uomini di Allegri, riacciuffarlo è un’impresa non di poco conto. Senza dimenticare le milanesi, due squadre che non hanno alcuna intenzione di deporre le armi.

Calciomercato, Mourinho non molla: Roma in vantaggio sulla Juve
Mourinho ©️Ansafoto

C’è in ballo anche l’Europa League, una competizione che il tecnico non vuole assolutamente snobbare. Arrivare fino in fondo alla seconda manifestazione nazionale per ordine di importanza è una delle priorità della Juventus, considerando che un trionfo europeo, seppur non paragonabile a quello della Champions, potrebbe dar via ad nuovo ciclo vincente, come lo fu negli anni ’90 con l’allora Coppa Uefa.

Calciomercato, passi avanti della Roma per N’Dicka

Calciomercato, Mourinho non molla: Roma in vantaggio sulla Juve
N’Dicka ©️Ansafoto

Traguardi che, tuttavia, impongono degli sforzi in sede di calciomercato. La Juventus ha bisogno di potenziare il suo centrocampo, ma soprattutto di ampliare le opzioni in difesa. Si guarda come al solito ai giocatori in scadenza ed uno in particolare sembra fare al caso dell’allenatore toscano. Si tratta di Evan N’Dicka, possente centrale dell’Eintracht Francoforte, la stessa squadra dalla quale i bianconeri hanno acquistato Kostic in estate. Il francese si è già messo in mostra da qualche anno in Germania ed è pronto ad affrontare nuove sfide, ancora più ambiziose. Classe ’99, è appetito da diversi club, anche italiani, tra cui l’Inter e la Roma. Secondo Tuttomercatoweb sarebbero proprio i giallorossi a seguire N’Dicka con maggiore attenzione, stante la necessità di José Mourinho di avere un mancino.