TV PLAY | “Nuovo contratto con un grande club”: Juve KO

0
55

Il calciomercato della Juventus nel corso del 2023 continua ad essere un argomento caldo per la tifoseria bianconera.

Ci sono i Mondiali del Qatar in corso e in questa rassegna calcistica si stanno vedendo all’opera tanti calciatori della Juventus, che hanno risposto presente alla chiamata della loro nazionale. Per tornare a parlare di campionato bisognerà attendere l’anno nuovo, con la formazione di Allegri chiamata ancora a rimontare in classifica per avvicinarsi al primo posto attualmente nelle mani del Napoli di Luciano Spalletti.

juventus 20221124 juvelive.it
Lo Stadium bianconero @LaPresse

Tuttavia il 2023 sarà anche l’anno in cui la dirigenza bianconera sarà chiamata a continuare nel percorso di rinnovamento dell’organico, con il sicuro arrivo di volti nuovi praticamente in ogni reparto. Acquisti e cessioni che potrebbero iniziare a concretizzarsi anche nella prima finestra utile dei trasferimenti che ci sarà a gennaio.

Juventus, Gamba: “Mondiale vetrina importante per Rabiot”

Rabiot  20221124 juvelive.it
Il centrocampista della Juventus Adrien Rabiot @LaPresse

Il club deve però blindare anche quei giocatori che saranno chiamati ad essere dei perni non solo della squadra di oggi ma anche di quella del domani. Intervenuto alla Tv Play il giornalista Emanuele Gamba ha parlato del futuro di Rabiot. “Ha giocato una partita eccellente nella sua prima gara in questo mondiale. Al di là dell’aspetto tecnico, lui è alla ricerca di una squadra competitiva ma che lo accontenti anche dal punto di vista economico. Il mondiale è una vetrina e un’occasione importante per lui visto che può mettersi in mostra e puntare a strappare un contratto a un grande club. Il prossimo contratto del calciatore della Juventus stabilirà quale tipo di calciatore può essere. Dal punto di vista della Juve, le richieste di Rabiot non sono prese in considerazione. Se tra 6 mesi Rabiot non ha richieste è chiaro che le sue aspettative scendono. Parliamoci chiaro, Rabiot in 4 anni di Juventus ha fatto bene solo 3 mesi” sono le sue parole.