Calciomercato Juventus, resa dei conti Dembélé: firma bianconera

0
83

Calciomercato Juventus, l’esterno transalpino potrebbe essere ceduto per far quadrare i conti: in due si fanno avanti. 

I campi della Continassa oggi torneranno finalmente a popolarsi. Finite le “vacanze forzate” per quei calciatori bianconeri che non hanno preso parte al Mondiale qatariota. Riprendono gli allenamenti in vista della ripartenza di gennaio, proprio nel giorno del compleanno dell’ex presidente bianconero Andrea Agnelli, che compie 47 anni. Un genetliaco poco felice per l’uomo che ha guidato la Juventus per oltre un decennio, facendo incetta di titoli praticamente ogni anno. Agnelli si è dimesso insieme a tutti i componenti del vecchio CdA la scorsa settimana, una diretta conseguenza dell’inchiesta che la Procura di Torino sta portando avanti sul caso delle presunte plusvalenze.

Calciomercato Juventus, resa dei conti Dembelé: firma bianconera
Dembélé ©️LaPresse

Una notizia che ha inevitabilmente scosso tutto il mondo bianconero, arrivata un po’ come un fulmine a ciel sereno dopo che nell’ambiente era ritornato il sorriso per via delle sei vittorie consecutive in campionato e di una solidità ritrovata. Ed invece sono tornate le “ombre”, che adesso potrebbero avere ripercussioni anche sulle future mosse di mercato.

Calciomercato Juventus, Dembélé corteggiato dal Newcastle

Calciomercato Juventus, resa dei conti Dembelé: firma bianconera
Eddie Howe, tecnico del Newcastle ©️LaPresse

Già, come si muoverà la Juventus a gennaio? Ci saranno dei cambiamenti in corso d’opera riguardo a quelle che erano le strategie pianificate di concerto con i vecchi componenti del Consiglio d’amministrazione? Domande a cui al momento non è semplice rispondere. Intanto, nonostante il terremoto societario, il direttore sportivo Federico Cherubini continua a monitorare quei giocatori che la Juventus segue da tempo, come Ousmane Dembélé, attualmente impegnato con la Francia in Qatar. L’esterno era stato accostato alla Signora lo scorso inverno, quando sembrava dovesse lasciare il Barcellona a parametro zero. Poi c’è stato un dietrofront, con l’entourage e il Barça che si sono accordati per altri due anni di contratto. Tuttavia, il club catalano potrebbe essere costretto a sacrificare Dembélé per far quadrare i conti, vista la situazione poco florida.

E non è detto che il giocatore transalpino cambi aria proprio a gennaio: su di lui – come riporta todofichajes.com – ci sono due club inglesi, Manchester United ma soprattutto Newcastle. Insomma, in qualche modo sembra esserci sempre il bianconero nel suo futuro.