Calciomercato Inter e Juve, beffa atroce: via per 60 milioni

0
106

Calciomercato Juventus, l’ultima novità sul giocatore potrebbe stravolgere i piani e diventare una grande beffa per i bianconeri: i dettagli.

Stando all’ultima indiscrezione, adesso, tanto potrebbe cambiare nei piani bianconeri se, come si legge, l’ultima suggestione potrebbe diventare solida realtà.

Calciomercato Juventus, tripletta di regali: Inter demolita con 74 milioni
Massimiliano Allegri @LaPresse

Secondo, infatti, l’ultima indiscrezione lanciata proprio da ‘Sportmediaset’, adesso il giocatore potrebbe suscitare interesse dal campionato inglese, dalla Premier League, che farebbe al suo attuale club un’offerta davvero convincente, si parla infatti di addirittura 60 milioni di euro per il difensore dell’Atalanta.  Il giovane Scalvini adesso potrebbe diventare un vero e proprio caso.

Calciomercato Juventus, pazzi per Scalvini: dalla Premier pronta l’offerta da 60 milioni

Calciomercato Juventus, Inter fulminata: si fa a 50 milioni
Scalvini ©️LaPresse

Il giocatore dell’Atalanta è finito in cima alla lista desideri dei ricchi club inglesi e per convincere proprio il club lombardo a cedere il proprio pupillo, avrebbero pronta l’offerta da 60 milioni di euro. Il classe 2003, calciatore italiano difensore dell’Atalanta, della nazionale italiana e della nazionale Under-21 è diventato uno dei giocatori più desiderati d’Europa, tanto da aver suscitato sia l’interesse delle big in Italia ma anche all’estero.

Pertanto, si legge proprio dal portale ‘Sportmediaset’, la situazione per il suo futuro potrebbe già sbloccarsi nell’immediato, con le squadre inglesi pronte a contendersi uno dei volti più talentosi del nostro campionato. In caso di accettazione da parte dell’offerta proposta alla ‘Dea’, per i bianconeri potrebbe trattarsi di una vera e propria beffa visto che Allegri ma anche tutto l’entourage bianconero stanno attuando un piano rifondazione dove da qui in avanti saranno protagonisti diversi giovani, soprattutto italiani, con cui la Juventus vuole rilanciarsi in campionato ma soprattutto in Europa, laddove quella Coppa dalle grandi orecchie continua ad essere un miraggio raggiungibile.