Calciomercato Juventus, offerta lampo: domino immediato e Milinkovic a Torino

0
101

Calciomercato Juventus, il centrocampista della Lazio è un chiodo fisso per i dirigenti bianconeri: ecco le prossime mosse. 

Nelle scorse settimane si è chiuso un capitolo importante in casa Juventus. Abbiamo assistito al tramonto definitivo di un’era, quella di Andrea Agnelli. Sotto la sua presidenza la Vecchia Signora è tornata a vincere trofei su trofei dopo anni bui e cupi, conquistando ben nove scudetti di fila e sfiorando per ben due volte l’agognata Champions League. Un’impresa di cui forse troppo spesso si sottovaluta la straordinarietà.

Calciomercato Juventus, offerta lampo: domino immediato e Milinkovic a Torino
Milinkovic-Savic ©️LaPresse

L’ormai ex presidente proprio nella giornata di oggi ha rassegnato ufficialmente le sue dimissioni durante l’assemblea degli azionisti. “Non è stata una decisione facile – ha detto Agnelli nella sala stampa dell’Allianz Stadium – mi sono impegnato al massimo sia sul campo sia fuori e sono stati anni straordinari”. Ha preferito dunque fare un passo indietro “per evitare che in futuro alcune mie prese di posizione potessero passare come scelte personali. La Juventus quindi viene prima di tutto e di tutto, fino alla fine”. La speranza, a questo punto, è che si possa aprire quanto prima un’altra stagione piena di soddisfazioni.

Calciomercato Juventus, la chiave è la cessione di Rabiot

La Juventus, nonostante le vicissitudini giudiziarie con cui dovrà continuare a fare i conti nei prossimi mesi, non ha alcuna intenzione di abbassare l’asticella. Lo vedremo probabilmente già da come si muoverà sul mercato che sta per riaprire i battenti.

Rabiot, l'Atletico Madrid propone Saul Niguez alla Juventus.
Rabiot ©LaPresse.

Una sessione in cui il club bianconero si limiterà a seminare per poter poi raccogliere in futuro. Il grande obiettivo per giugno resta Sergej Milinkovic-Savic, per il quale al momento la Lazio di Claudio Lotito continua a pretendere cifre astronomiche. Qualcosa potrebbe cambiare in estate, quando mancherà solo un anno alla scadenza del contratto del centrocampista serbo. La Juventus non vuole arrivarci impreparata e, stando ai rumors, starebbe pensando di mettere da parte un tesoretto per dare l’assalto al “Sergente”. Quindici milioni arriverebbero dall’eventuale cessione di Adrien Rabiot, che secondo il portale iberico todofichajes.com, è sempre più vicino all’Arsenal. Reduce dal Mondiale con la Francia, il centrocampista transalpino non ha ancora rinnovato e la Juventus vorrebbe approfittarne, visto il forte interesse del club londinese.