Conte sconvolge il mercato: addio al Tottenham già segnato

0
32

Conte sconvolge il mercato, il futuro dell’allenatore salentino continua ad essere avvolto nell’ombra. Ma c’è una novità.

Soltanto un paio di mesi fa il futuro di Massimiliano Allegri alla Juventus sembrava appeso ad un filo. L’allenatore livornese tra settembre e ottobre ha vissuto un momento difficilissimo e l’esonero appariva imminente. Colpa del pessimo avvio della sua Juventus, eliminata addirittura dalla Champions League già alla fase a gironi.

Conte sconvolge il mercato: il suo addio al Tottenham ha già una data
Conte ©️Ansafoto

Sui social spopolava l’hashtag #AllegriOut e non erano affatto pochi i tifosi che chiedevano a gran voce la testa del tecnico dei cinque scudetti consecutivi. Oltre a collezionare diversi risultati negativi – due su tutti, la sconfitta in campionato con il Monza e quella in coppa con gli israeliani del Maccabi Haifa – la Juventus latitava dal punto di vista del gioco espresso. Allegri, tuttavia, è riuscito a passare indenne la bufera a suon di vittorie. Ed ha più volte incassato la fiducia della dirigenza, in primis quella del presidente – oggi dimissionario – Andrea Agnelli.

Conte sconvolge il mercato, “non andrà via da Londra fino a quando non vincerà un trofeo”

La situazione, tre mesi dopo, si è completamente ribaltata. Merito delle otto vittorie consecutive in campionato che hanno riportato la Signora a lottare per lo scudetto. Allegri nel frattempo è stato riconfermato nonostante il terremoto societario ed è ormai certo che sarà lui l’allenatore della squadra bianconera fino alla fine della stagione.

Non solo Conte alla Juventus: futuro segnato, doppio ritorno
Conte ©️Ansafoto

Il tecnico toscano ha un contratto fino al 2025 ma molto dipenderà dai risultati che riuscirà ad ottenere nei prossimi sei mesi. Se la Juventus dovesse restare a mani vuote come lo scorso anno, ad esempio, Allegri potrebbe anche fare le valigie. Intanto circola sempre meno il nome di Antonio Conte, accostato più volte alla Signora come possibile sostituto del livornese. La sua permanenza al Tottenham non è affatto scontata, visto che il suo contratto con gli Spurs scade a giugno e ancora non è stato rinnovato. Diversi tifosi auspicano un suo ritorno a Torino ma secondo il giornalista di Sky Sports Dharmesh Sheth, Conte sarebbe intenzionato a restare a Londra fino a quando non vincerà almeno un trofeo.