Firma con aumento, accordo fino al 2029: Juve impotente

0
357

È il giorno della vigilia di un appuntamento importante per la Juventus ma anche oggi non mancano le voci di calciomercato per i bianconeri.

Domani sera la formazione viene data da Massimiliano Allegri dovrà vedersela contro il Monza negli ottavi di finale di Coppa Italia. E’ chiaro che i bianconeri vogliono la qualificazione, ma non dovranno commettere l’errore di sottovalutare l’avversario. I brianzoli cercheranno di vendere cara la pelle e magari cercheranno di fare un’impresa come quella che ha fatto la Cremonese contro il Napoli.

Firma con aumento, accordo fino al 2029: Juve impotente
Cherubini cerca rinforzi per la Juventus ©LaPresse

In ogni caso la Juventus scenderà in campo con la miglior formazione possibile, vogliosa di rimanere in corsa su tutti e tre i fronti, nel tentativo di riuscire ad alzare almeno un trofeo alla fine della stagione. Poi si faranno tutte le valutazioni di mercato, a bocce ferme, riguardo la squadra del futuro. Anche se chiaramente già qualche mossa bisogna iniziare a pianificarla in anticipo, visto che la concorrenza non se ne sta con le mani in mano.

Juventus, sfuma Garnacho: rinnova con lo United

Non è solo in difesa che bisognerà cercare dei volti nuovi, non bisogna dimenticare infatti che la rosa bianconera è destinata a perdere delle pedine per fine contratto. In scadenza c’è anche Di Maria, del cui rinnovo ancora non si è parlato. Si è parlato di Garnacho del Manchester United come suo possibile erede.

Firma con aumento, accordo fino al 2029: Juve impotente
Garnacho ©LaPresse

Voci che però sembrano destinate a sfumare, visto che il calciatore spagnolo sta per i rinnovare con i Red Devils fino al 2023. Gli inglesi per blindarlo sono pronti a dargli un consistente aumento di stipendio.