Calciomercato Juventus, cessione ufficiale: sarà nuovamente bianconero

0
257

Il calciomercato della Juventus in questo mese di gennaio finora è stato bloccato. Succederà qualcosa negli ultimi giorni a ridosso del gong?

I trasferimenti invernali non hanno visto molti movimenti nel corso di queste settimane. Pochi soldi da spendere per tutti e interventi più importanti rinviati alla prossima estate. E’ così anche per la Juventus che del resto in questa fase ha altri problemi da risolvere.

Calciomercato Juventus, cessione ufficiale: sarà nuovamente bianconero
Cessione Juventus, Verduci passa al Siena

La penalizzazione inflitta alla formazione di Allegri ha fatto scivolare i bianconeri a quota 23 punti (dopo il pari con l’Atalanta), lontani dalla zona Champions League. E obiettivamente con poche possibilità di riuscire a chiudere tra le prime quattro posizioni, che garantiscono delle importanti risorse economiche. La nuova dirigenza bianconera in chiave mercato non si trova però a dover gestire solo le esigenze della prima squadra, ma anche quelle delle altre formazioni.

Juventus, Verduci si accasa al Siena

Ci sono tanti giovani calciatori che la Juve ha in prestito attualmente ad altre squadre con l’obiettivo di fargli fare le ossa e tornare magari poi un giorno più forti. Altri invece lasciano definitivamente il club e proprio in tal senso è arrivata nel corso della giornata una ufficialità.

Calciomercato Juventus, cessione ufficiale: sarà nuovamente bianconero
Cessione ufficiale per un giovane della Next Gen

“Acr Siena 1904 SpA comunica di aver acquisito a titolo definitivo dalla Società Juventus Football Club i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Giuseppe Verduci. Il terzino sinistro, classe 2002, si è legato al club bianconero con un contratto pluriennale. – si legge nella nota del club toscano – Verduci è cresciuto nelle giovanili della Juventus dove è poi approdato alla Juventus Next Gen in serie C totalizzando 14 presenze con un gol e un assist. Nella prima parte della passata stagione, invece, ha indossato la maglia del Grosseto”. Per il giovane calciatore dunque un addio definitivo alla Juve ma non ai colori bianconeri.