Sogno impossibile Chiesa: via dalla Juventus a gennaio

0
91

Il calciomercato per la Juventus in questa fase non sembra rappresentare una priorità e il gong finale si sta avvicinando.

In questi giorni si sta ovviamente parlando molto della penalizzazione che è stata inflitta alla formazione allenata da Massimiliano Allegri. Penalizzazione che complica parecchio i piani della squadra torinese per questa seconda parte della stagione. Quantomeno per ciò che riguarda il campionato.

Sogno impossibile Chiesa: via dalla Juventus a gennaio
Allegri dovrà rinunciare a qualche pedina a gennaio?

La classifica infatti ci dice che la Juve si trova al momento molto lontana dalla zona Champions League, l’obiettivo minimo prefissato. Riuscire a chiudere tra le prime quattro della graduatoria sarebbe davvero un miracolo ma l’allenatore sta spronando i suoi uomini a dare il massimo e chiudere il più in alto possibile. È scontato dire che la strategia di calciomercato della Juventus per il futuro dipenderà anche dagli introiti che si riusciranno a garantire. Senza Europa è difficile sognare grandi nomi. La missione principale però sarà quella di riuscire a tenersi stretti i propri gioielli.

Juventus, su Chiesa l’interesse dell’Atletico Madrid

Non è difficile immaginare che ci siano degli elementi della rosa di Allegri che facciano gola ai top club europei. Nelle scorse settimane si è parlato di un possibile futuro in Premier League di Vlahovic, ma non sarebbe il solo campione bianconero a piacere all’estero.

Sogno impossibile Chiesa: via dalla Juventus a gennaio
Federico Chiesa ©LaPresse

Stiamo parlando di Federico Chiesa, che da poco è rientrato tra i titolari dopo un lungo stop per infortunio. Il figlio d’arte è già tornato su buoni livelli, anche se ancora non ha certo i 90 minuti nelle gambe. La condizione è in crescendo e sembra difficile pensare ad una Juventus senza di lui. Tuttavia “El gol digital” spiega come Chiesa sia entrato nel mirino dell’Atletico Madrid, convinto di poterlo strappare ai bianconeri. L’esterno offensivo è valutato 60 milioni di euro, ma gli spagnoli sarebbero pronti a fare un’offerta già a gennaio per una cifra inferiore.