Calciomercato, sfida Juventus-Arsenal: doccia gelata ufficiale

0
25

Ci stiamo avvicinando alla conclusione delle trattative invernali di calciomercato e ancora per la Juventus tutto tace sia sul fronte acquisti che cessioni.

E’ banale dire che quanto è accaduto nel corso degli ultimi giorni ha rimescolato le carte sul futuro del club. La penalizzazione di 15 punti che è arrivata in serie A ha di fatto estromesso la Juve dalla corsa alle prime quattro posizioni, sarà quasi impossibile riuscire ad ottenere un piazzamento che porti alla prossima Champions League.

Calciomercato, sfida Juventus-Arsenal: doccia gelata ufficiale
Allegri cerca rinforzi giovani per la sua Juventus @LaPresse

Di conseguenza senza la vetrina europea più importante potrebbero mancare degli importanti introiti economici che potrebbero portare ad alcune cessioni dolorose. In questi giorni i rumors sono improntati infatti soprattutto sulle partenze di alcuni big. McKennie è il più vicino a lasciare Torino, ma non si escludono altre sorprese. Sul fronte degli arrivi invece al momento pare essere tutto bloccato, di sicuro si sta già lavorando però in ottica futura. Perchè non c’è dubbio che debbano arrivare altri elementi che prenderanno il posto dei partenti.

Juventus, il ds del Valladolid: “Fresneda? Nessuna offerta ufficiale per lui”

Non è affatto un mistero che la Juventus abbia la necessità di trovare dei nuovi esterni difensivi. Sia a destra che a sinistra, visto che Alex Sandro e Cuadrado si avvicinano alla conclusione dei loro contratti. E sono tanti i nomi che sono stati accostati ai bianconeri.

Calciomercato, sfida Juventus-Arsenal: doccia gelata ufficiale
Fresneda, giovane laterale del Valladolid

Tra questi c’è anche quello di Fresneda, stella del Valladolid, terzino destro giovanissimo ma già pronto per grandi palcoscenici. A Diario AS il direttore sportivo degli spagnoli Fran Sanchez ha fatto chiarezza sul suo futuro: “Non abbiamo ricevuto alcuna offerta ufficiale per lui, anche se tante squadre ci hanno contattato interessate alle sue prestazioni. Non stiamo però cercando di venderlo in modo disperato”. Quasi a precisare che se non arriverà una offerta convincente potrebbe anche restare. Oltre alla Juventus al calciatore sono interessate soprattutto l’Arsenal e il Borussia Dortmund.