Calciomercato Juventus, Zidane non è il solo: adesso tocca a Tuchel

0
272

Calciomercato Juventus, valzer di panchine sempre più imminente: prende quota anche la sua candidatura.

Zinedine Zidane attende. Lo fa da dietro le quinte, senza nessuna fretta. È uno di quegli allenatori che ha ammesso più volte di riuscire a fare a meno del calcio.

Calciomercato Juventus, Zidane non è il solo: adesso tocca a Tuchel
Zidane ©️Ansafoto

Il ritorno in pista, a distanza di un anno e mezzo dall’addio (il secondo) al Real Madrid, sembra tuttavia imminente. Il suo sogno, dopo aver vinto tutto ciò che c’era da vincere con le Merengues, era quello di allenare la nazionale francese. Di aprire un nuovo corso dopo il secondo posto agli ultimi Mondiali in Qatar. Ma la federazione ha spiazzato tutti, confermando Didier Deschamps nonostante abbia mancato l’obiettivo di risollevare la coppa nella rassegna iridata che si è conclusa lo scorso dicembre. In questi giorni si è parlato di alcuni contatti che ci sarebbero stati tra “Zizou” e la federazione brasiliana, visto che il Brasile sta cercando un nuovo selezionatore e punta a nomi grossissimi (è uscito fuori pure quello di Carlo Ancelotti). Ma nel suo futuro, a quanto pare, c’è un club.

Calciomercato Juventus, il PSG pensa anche al ritorno di Tuchel

Per molti tifosi bianconeri sarebbe lui il sostituto naturale di Massimiliano Allegri, se a fine stagione il tecnico livornese non dovesse essere riconfermato sulla panchina della Juventus. Zidane è sentimentalmente legato alla Vecchia Signora: a Torino ha infatti vissuto alcuni degli anni più belli da calciatore, prima di approdare al Real Madrid.

Calciomercato Juventus, dalle parole ai fatti: Tuchel in cima alla lista
Tuchel ©LaPresse

Eppure, come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, Zidane resta il sogno dell’emiro del Psg, Nasser Al-Khelaifi. Che, dalle voci che circolano in Francia, a giugno farà carte false per riportare in Francia l’allenatore che ha vinto la Champions League per tre anni di fila a Madrid. La panchina di Christophe Galtier scotta ancora di più dopo la sconfitta nella gara d’andata degli ottavi di finale della coppa dalle grandi orecchie con il Bayern Monaco. La proprietà non tollererebbe un’altra eliminazione ed è pronta a far fuori l’ex tecnico di Lille e Nizza. Tra i possibili successori, come riporta RMC Sport, c’è anche Thomas Tuchel – pure lui nella rosa di nomi che dovrebbero eventualmente prendere il posto di Allegri – che ha già guidato il Psg prima di essere esonerato nel 2020.