Spezia-Juventus, non al top della forma: Allegri lo lascia in panchina

0
190

Domenica in campo per la Juventus di Massimiliano Allegri ma non mancano mai le voci di calciomercato riguardanti i bianconeri.

Oggi l’undici torinese sarà di scena in trasferta contro lo Spezia. Una partita da affrontare con la massima concentrazione anche perché le energie da spendere saranno poche dopo le fatiche di Europa League dello scorso giovedì sera. Vincere però sarà indispensabile per continuare a inseguire il quarto posto in classifica.

Spezia-Juventus, non al top della forma: Allegri lo lascia in panchina
Massimiliano Allegri @LaPresse

Riuscire a giocare in Europa anche nella prossima stagione sarebbe fondamentale non solo per questioni di prestigio ma anche per questioni prettamente economiche. La Juventus nel corso dell’estate dovrà fare degli importanti investimenti per rinnovare il suo organico. Dovrà farlo sempre tenendo d’occhio il bilancio e il monte ingaggi. Per questo motivo la dirigenza pare sempre più intenzionata a dare spazio alla linea verde e a investire su giovani che possono aprire un nuovo ciclo vincente con la maglia bianconera.

Juventus, Fagioli non è al meglio: fuori dai titolari

Ma torniamo alla sfida di oggi, nella quale mister Allegri per forza di cose dovrà fare diversi cambiamenti nell’undici titolare. Si sta giocando praticamente ogni tre giorni e dunque c’è qualche elemento non al meglio che rimarrà fuori da questa contesa. Come ad esempio Chiesa, già annunciato dal tecnico ieri in conferenza stampa.

Spezia-Juventus, non al top della forma: Allegri lo lascia in panchina
Fagioli oggi non sarà tra i titolari della Juventus @LaPresse

Stando alle ultime indiscrezioni di Romeo Agresti su Twitter, anche Fagioli non è al top e dunque non partirà tra i primi undici. Dunque Paredes in cabina di regia con Rabiot e Locatelli ai suoi fianchi, Di Maria si accomoderà in panchina. In attacco Allegri ha provato Kean in coppia con Vlahovic, che dunque sarà chiamato a stringere i denti per portare la Juve alla vittoria.