Voti Spezia-Juventus 0-2, Perin un muro: la legge di Di Magia, mediana flop!

0
428

Voti Spezia-Juventus: partita difficile per gli uomini di Allegri. Kean una sentenza, brilla ancora una volta Kostic. I bocciati non mancano.

Game over al “Picco”, Spezia-Juventus è ormai storia. Al termine di un confronto molto equilibrato, i bianconeri sono riusciti ad imporsi per 0-2 in virtù delle reti messe a segno da Kean e Di Maria.

Voti Spezia-Juventus 0-2, Perin un muro: la legge di Di Magia, mediana flop!
Esultanza Juventus – Juvelive.it

Proprio Kean è uno dei migliori dei suoi. L’attaccante della Juventus ha il merito di ribadire in rete in maniera anche un po’ fortunosa un suggerimento proveniente dal sinistro vellutato di Filip Kostic. Più in generale l’attaccante bianconero si muove molto su tutto il fronte offensivo dando sempre l’impressione di saper cosa fare e quando farlo. Nell’area di rigore ha dimostrato ancora una volta di sapersi muovere con disinvoltura. Come non enfatizzare poi la grande prova di Di Maria, il cui ingresso in campo ha rivitalizzato una manovra che sembrava assolutamente priva di sbocchi. Bene anche Kostic, sempre un fattore sulla corsia mancina. Perin un muro, determinante in almeno tre occasioni a frenare l’incedere dei padroni di casa.

Male, malissimo la mediana. Paredes non riesce ad incidere, lento e compassato. Poco nel gioco anche Locatelli, sicuramente condizionato dal giallo ricevuto in avvio.

JUVENTUS (3-5-2): Perin 8, Danilo 6,5, Rugani 6, Alex Sandro 6, Cuadrado 5 (’46 De Sciglio 6), Locatelli 5,5, Paredes 4 (’46 Fagioli 6), Rabiot 6, Kostic 7 (’81 Iling s.v.), Kean 7, Vlahovic 5,5 (’93 Bonucci s.v).