Dal nerazzurro alla Juventus: l’ultimo ostacolo prima del sì

0
353

La Juventus sfida la big di Premier League per il nerazzurro: ultimo ostacolo prima della chiusura 

La Juventus sta studiando le strategie di mercato in vista della prossima sessione estiva. L’ultimo mese è stato positivo per la squadra di Massimiliano Allegri che ha collezionato 4 vittorie consecutive in campionato ma soprattutto l’accesso agli ottavi di finale di Conference League.

Allegri Juventus calciomercato
Allegri @LaPresse

Adesso i bianconeri vogliono tentare l’aggancio all’Atalanta al sesto posto, e magari sperare nel miracoloso recupero al quarto posto per tentare l’accesso in Champions League. Al momento, senza i 15 punti di penalizzazione, la Juventus avrebbe totalizzato 50 punti e si troverebbe al secondo posto in solitaria, avanti anche a Inter e Milan. Il cammino dei bianconeri in questa seconda parte di stagione sta sicuramente dando dei segnali positivi ma in estate servirà una mini-rivoluzione sul mercato, per rinforzare alcuni reparti e rimpiazzare alcuni big che lasceranno Torino. A centrocampo in particolare, rimane forte e concreta la possibilità che Adrien Rabiot lasci la Juventus a fine stagione, visto il contratto in scadenza e le tante richieste in Premier League. Inoltre c’è anche la questione relativa a Pogba ancora da risolvere e il rendimento piuttosto fallimentare di Leandro Paredes.

Juventus, ostacolo Liverpool nella corsa a Koopmeiners

Tante situazioni ancora difficili da decifrare nel centrocampo della Juventus che costringono la società a muoversi già da ora per intervenire sul mercato in maniera concreta a giugno.

Koopmeiners calciomercato
Koopmeiners ©LaPresse

Proprio a centrocampo la Juventus ha individuato un nuovo obiettivo che potrebbe fare al caso di Allegri. Secondo quanto riportato dal ‘Daily Express’, i bianconeri sarebbero sulle tracce di Teun Koopmeiners. Il centrocampista olandese classe ’98 sta disputando un ottima stagione con la ‘Dea’, dove ha collezionato 6 gol e 3 assist in 23 presenze di campionato. L’ex AZ Alkmaar è legato all’Atalanta fino a giugno 2025 ma ha già diverse pretendenti non solo in Italia ma anche in Premier League. Infatti la Juventus deve fare i conti con la concorrenza del Liverpool che ha esigenza di rinforzare il centrocampo.

Koopmeiners si è fatto notare non solo in Serie A, ma anche al Mondiale in Qatar con l’Olanda. In questo modo il suo valore è cresciuto e adesso l’Atalanta chiede almeno 30 milioni di euro per lasciarlo partire. Una cifra in questo momento difficile da sostenere per la Juventus che, però, deve colmare il vuoto che lascerà, con ogni probabilità, Adrien Rabiot.