Bonus e durata poco allettanti, salta tutto: Juve-Milan, assist per la firma

0
212

Il big non è convinto dalla durata e dai bonus e mette in stand-by il rinnovo: Juventus e Milan ne approfittano

La Juventus deve ancora fare i conti con diverse questioni extra-campo che potrebbero compromettere il futuro e la progettualità della società.

Juventus calciomercato Mount
Allegri – Juvelive.it

Allo stesso tempo, però, la dirigenza bianconera sta studiando anche i piani di calciomercato in vista della prossima sessione estiva. Diversi big sono in scadenza di contratto a fine stagione: da Alex Sandro a Juan Cuadrado ma anche Adrien Rabiot e Angel Di Maria. Al momento l’unico rinnovo plausibile è quello di Alex Sandro che potrebbe estendere il suo contratto per un’altra stagione. Gli altri lasceranno Torino a fine stagione, salvo clamorose sorprese. Anche altri big potrebbero chiedere la cessione a fine stagione, in caso di mancato accesso alla Champions League che al momento appare un obiettivo piuttosto distante. In particolare Dusan Vlahovic che ha tante richieste sia in Liga che in Premier League. La Juventus vuole farsi trovare pronta e per questo sta già sondando il terreno per diversi giocatori, nonostante manchino ancora diversi mesi alla prossima sessione estiva di calciomercato. Una delle suggestioni dei bianconeri è uno dei gioielli della Premier League.

Mount non accetta il rinnovo: Juve e Milan in pole

La Juventus sta monitorando da tempo la situazione tra Chelsea e Mason Mount. L’attaccante inglese è in scadenza a giugno 2024 e proseguono i contatti con i ‘Blues’ per il rinnovo.

Mason Mount calciomercato Juventus
Mason Mount ©LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘The Athletic’, Mason Mount avrebbe rifiutato diverse offerte di rinnovo da parte del Chelsea. Al momento il classe ’99 non è convinto dalla durata del contratto e dai bonus proposti dal club londinese. Mount è stato messo un pò da parte da quando è arrivato Graham Potter. I suoi numeri sono comunque positivi: 3 gol e 6 assist tra Premier League e coppe. Il suo minutaggio, però, è calato da quando è andato via Thomas Tuchel e diversi giocatori come Joao Felix e Mudryk, arrivati nel folle mercato di gennaio dei ‘Blues’, lo hanno scavalcato. Mount pretende quanto meno lo stesso ingaggio dei suoi compagni di reparto e al momento c’è distanza tra le parti e pochi margini per il rinnovo.

Il momentaneo rifiuto da parte di Mason Mount alla proposta di rinnovo del Chelsea potrebbe favorire l’assalto della Juventus. Anche il Milan, però, è attratto dal trequartista inglese e potrebbe sfruttare l’attuale situazione del gioiello classe ’99 con il club londinese.