Ribaltone FIFA: le hanno tolto i Mondiali

0
296

Non c’è appuntamento più atteso per gli appassionati di calcio se non i mondiali, una competizione che tiene sempre incollati alla tv milioni di spettatori.

L’ultimo è stato vinto dall’Argentina di Leo Messi e purtroppo ai nastri di partenza non c’era, per la seconda volta consecutiva, l’Italia. Che deve ricominciare a pianificare il suo futuro partendo dai giovani, sono loro le basi della squadra degli anni a venire.

Ribaltone FIFA: le hanno tolto i Mondiali
@Ansafoto

I fari però ora sono puntati sui mondiali under-20. Torneo sul quale sono posati gli occhi di tanti osservatori dei top club.
Il torneo si sarebbe dovuto giocare in Indonesia, ma la Fifa si è vista costretta ad annullare il sorteggio che avrebbe composto i gironi, fissato per il prossimo 31 marzo. Tutto questo per gli attriti tra Israele e i padroni di casa dell’Indonesia, che con gli israeliani non ha rapporti diplomatici formali, appoggiando la causa palestinese.

Dove si giocheranno i mondiali under 20? Si fa avanti l’Argentina

In questa competizione dovrebbe vedersi all’opera anche un calciatore della Juventus, quel Samuel Iling-Junior al quale Allegri si è affidato più volte nel corso di questa stagione nonostante la giovane età. Il classe 2003 vestirà la maglia dell’Inghilterra. Riguardo il torneo sono arrivate nelle ultime ore delle conferme importanti.

Il giornalista Cesar Luis Merlo su Twitter ha confermato che “La Fifa ha tolto all’Indonesia la sede del Mondiale Sub 20. Il massimo organo di governo del calcio ha riferito che le date sono mantenute e che il candidato sarà annunciato nei prossimi giorni. L’AFA ha già fatto sapere di essere disposta ad organizzarlo ed è in attesa”. Si giocheranno dunque in Argentina? Per saperlo non ci resta che attendere quale sarà la decisione finale della Fifa.