“Allegri esonerato”: gaffe social, caos Juventus

0
386

“Allegri esonerato”, sui social nasce un vero e proprio caso: fa discutere il suo commento sul tecnico livornese. 

Massimiliano Allegri è di nuovo finito nel mirino delle critiche dopo i risultati altalenanti che la Juventus ha fatto registrare nelle ultime gare di campionato. Le tre sconfitte di fila rimediate con Lazio, Sassuolo e Napoli, unita a quella con l’Inter in Coppa Italia – costata l’eliminazione – hanno contribuito a rendere più precaria la posizione del tecnico livornese.

“Allegri esonerato”: gaffe social, caos Juventus
Allegri – Juvelive.it (Ansa)

Contro il Bologna, nel posticipo di ieri sera, in tanti si attendevano una reazione importante da parte del gruppo. Al di là dell’ottimo campionato che stanno facendo i rossoblù di Thiago Motta, una delle grandi sorprese di questa stagione, si pensava ad un atteggiamento diverso da parte dei bianconeri, tornati dal capoluogo emiliano con un solo punto in tasca. Un pareggio che serve a poco all’interno di una lotta Champions di nuovo apertissima. La Juventus ha 60 punti, un in meno della Lazio, ma alle calcagna ci sono la Roma e le due milanesi, che si fanno sotto minacciose. Insomma, il terzo posto non è più così al sicuro e a partire dalla prossima gara, quella con il Lecce, la Signora non può più sbagliare.

“Allegri esonerato”, Soulé e quel “mi piace” galeotto

Prima del match con i felsinei, il CFO bianconero Francesco Calvo ha fissato gli obiettivi per questo finale di stagione: finale di Europa League e secondo posto in campionato.

Juventus-Napoli, il danno oltre la beffa per Allegri: argentino KO
Soulé (Lapresse) – Juvelive.it

E se la Juventus non dovesse riuscirci? Uno di quelli che non rischierebbe il posto è proprio Massimiliano Allegri, almeno stando alle parole del dirigente bianconero. “La sua conferma è una ovvietà – ha detto – è tornato per un progetto di quattro anni e non siamo nemmeno alla seconda stagione. Per lui parlano gli 11 trofei in 7 anni e non è assolutamente in discussione”. Ora non resta da capire se si tratta solo di frasi di circostanza oppure se la Juve ha seriamente intenzione di confermare il tecnico toscano anche in caso di flop. Intanto oggi è stato proprio un suo giovane pupillo, Matias Soulé, a “licenziare” Allegri con un “like” sui social. Il giovane attaccante argentino ha messo, probabilmente per errore, un “mi piace” ad un commento molto severo sull’allenatore bianconero, salvo poi scusarsi subito dopo. “Non l’ho fatto apposta, guardando i commenti si è messo”, ha scritto.