Juventus, la probabile formazione col Siviglia: Chiesa in ballottaggio

0
217

La probabile formazione della Juventus in vista della semifinale di Europa League contro il Siviglia: ballottaggio in attacco

La Juventus scende in campo questa sera alle 21:00 all’Allianz Stadium contro il Siviglia per la semifinale d’andata di Europa League.

Allegri Juventus, probabile formazione contro il Siviglia
Max Allegri (LaPresse) – Juvelive.it

I bianconeri affronteranno la regina della competizione che ha alzato 6 volte il trofeo, record assoluto per un club nella competizione. Quest’anno il Siviglia è stato capace di eliminare il Manchester United, uno dei club favoriti per la vittoria finale. La Juventus arriva, però, forte della vittoria in trasferta contro l’Atalanta e con la voglia di indirizzare la gara già all’andata per spianarsi la strada verso la finale. Ancora diversi nodi da sciogliere per Allegri in merito alla formazione che affronterà il club andaluso. In conferenza stampa l’allenatore toscano ha sottolineato che Gleison Bremer ha accusato un affaticamento muscolare, di conseguenza giocherà Danile Rugani nella difesa a tre bianconera.

Juventus, ballottaggio tra Kostic e Chiesa: la probabile formazione per la semifinale

Il dubbio principale riguarda la fascia sinistra: da una parte Filip Kostic, il titolare per quasi tutta la stagione; dall’altra Federico Chiesa che sta tornando a dare qualche segnale positivo sulle sue condizioni.

Juventus ballottaggio Chiesa Kostic
Chiesa – Juvelive.it

La giocata contro l’Atalanta, con il successivo assist per Vlahovic, è un fattore che dimostra la condizione in parte ritrovata dall’attaccante ex Fiorentina, oltre che la fiducia. Ballottaggio aperto tra il serbo e l’italiano, con Kostic in leggero vantaggio. Al centro della difesa ci sarà, quindi, Rugani al posto di Bremer e affiancherà Danilo e Alex Sandro, anche se scalpita Gatti per una maglia da titolare. La fascia destra sarà presidiata da Juan Cuadrado. Locatelli e Rabiot certi del posto a centrocampo. Fagioli in vantaggio su Miretti che prova a convincere Allegri per una maglia dal primo minuto. Se dovesse giocare Kostic a sinistra, Di Maria affiancherà l’unica punta Vlahovic; altrimenti Allegri potrebbe optare per il 4-3-3 con Chiesa a completare il tridente. La probabile formazione della Juventus.

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Rugani; Alex Sandro; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Vlahovic.