“Strappato il contratto dopo la firma”: ribaltone UFFICIALE Juve

0
226

La rivelazione che cambia le carte in tavola e fa luce su un retroscena che definire clamoroso sarebbe solo un eufemismo.

Sono diverse le opzioni monitorate con attenzione della Juventus, che vuole puntellare l’organico a disposizione di Max Allegri con innesti mirati. Molto, però, dipenderà dalle eventuali cessioni che i bianconeri riusciranno a mettere a segno.

Calciomercato Juventus Castagne
Allianz Stadium Juventus ©LaPresse

Sotto questo punto di vista non possono non essere trascurate le ultime indiscrezioni riferite da Chiesa e Vlahovic. Nel caso in cui arrivassero offerte importanti per i due ex calciatori della Fiorentina, non sono da escludere clamorosi colpi di scena. Un possibile erede di Chiesa, ad esempio, sarebbe Domenico Berardi. Già vicino alla Juve in tempi e in modi diversi lo scorso anno, il talentuoso attaccante del Sassuolo potrebbe essere stuzzicato dal grande salto. In realtà nelle ultime settimane il capitano neroverde era stato accostato con una certa insistenza soprattutto alla Lazio, che però per svariati motivi non ha affondato il colpo.

Intervenuto nel ritiro di Auronzo di Cadore, il patron Claudio Lotito non solo ha svelato il suo punto di vista in merito alle ultime voci, ma ha anche aggiunto un retroscena tutt’altro che banale: “Questa storia di Berardi è una grandissima stronzata, non è mai stato messo in vendita: il Sassuolo mi ha detto che non è in vendita e chiede una cifra spaventosa. L’anno scorso ha firmato un contratto con la Juve e l’ha strappato. Bisogna anche vedere con chi parli!”.

Previous articleOfferta rifiutata: Spalletti ha scelto di allenare la Juventus
Next articleDoppia mazzata UEFA: sono fuori, è UFFICIALE
Laureato in scienze della comunicazione, ho un master di 1º livello in economia e management della comunicazione e dei media. Giornalista pubblicista dal 2022. Cerco ogni giorno di raccontare la mia passione per lo sport attraverso la scrittura e la telecronaca, in particolar modo il calcio. Mi lascio trasportare dalle emozioni e cerco di trasmetterle a mio modo. Faccio il lavoro dei miei sogni e penso sempre che non ci sia miglior cosa che svegliarsi la mattina e vivere della propria passione.