All in Juventus, Exor ha rotto gli indugi: “Nuova ricapitalizzazione”

0
1011

All in Juventus, il giornalista ha svelato le prossime mosse della proprietà: ecco il nuovo scenario che si staglia all’orizzonte.

Lo scorso gennaio la proprietà fu chiara riguardo all’argomento ricapitalizzazioni. Non ce ne saranno di nuove, almeno fino al 2025.

All in Juventus, Exor ha rotto gli indugi: “Nuova ricapitalizzazione”
Elkann – Juvelive.it (LaPresse)

La Juventus l’aveva messo pure nero su bianco nel verbale dell’assemblea degli azionisti in cui era stato nominato il nuovo Consiglio d’amministrazione, rispondendo al quesito formulato da un socio. “La società segnala in ogni caso che il Piano Triennale per gli esercizi 2022/23 2024/25, approvato dalla società nel giugno 2022, non prevede l’implementazione di aumenti di capitale”. Carta canta, insomma. Il club bianconero sarà praticamente in autofinanziamento nei prossimi due anni. E non stupisce, in quest’ottica, il continuo richiamo alla “sostenibilità” da parte di Cristiano Giuntoli, nuovo responsabile dell’area sportiva, durante la conferenza stampa di presentazione. La Juve non potrà fare la voce grossa sul mercato, ma dovrà adottare un basso profilo. In netta controtendenza con gli ultimi anni di gestione Agnelli, culminati con l’acquisto di Cristiano Ronaldo nel 2018.

All in Juventus, Momblano: “Possibile un nuovo aumento di capitale”

Non è detto, però, che un progetto sostenibile non possa rivelarsi anche vincente. Giuntoli, del resto, è stato arruolato soprattutto per questo motivo.

Calciomercato Juventus Jonathan David
– Juvelive.it (Ansa)

Con la speranza che riesca a replicare pure a Torino il tanto decantato “modello Napoli”. Nonostante le risorse limitate, il dirigente toscano è riuscito a costruire una squadra da scudetto, impresa realizzata anche attraverso delle cessioni eccellenti. Il nuovo “Football Director” avrà sicuramente recepito il messaggio dell’amministratore delegato di Exor, John Elkann. Che lo scorso novembre aveva fugato ogni dubbio riguardo ad eventuali ricapitalizzazioni. “La Juventus non ha bisogno di capitali, oggi si trova in una situazione in cui le direzioni da seguire sono molto chiare”, aveva detto. Ma le cose, si sa, possono cambiare in fretta. “Nell’ambiente Juve comincia a prendere piede l’ipotesi di una ricapitalizzazione”, ha svelato oggi il giornalista Luca Momblano, intervenuto durante la quotidiana diretta Twitch di Juventibus.