Dalla Juventus al Milan, sono usciti allo scoperto: annuncio UFFICIALE

0
116

Il gioiello conteso tra Milan e Juventus ma i rossoneri escono allo scoperto e si fiondano sul classe 2000

Il calciomercato è già in moto e in vista della sessione invernale potrebbero esserci movimenti interessanti da parte della Juventus.

Milan calciomercato Juan Miranda
Stefano Pioli ©LaPresse

Il club bianconera si trova al secondo posto in classifica, appena a due lunghezze dall’Inter e sta prendendo terreno anche sulle altre concorrenti allo scudetto. La Juventus è alla ricerca di un rinforzo in quella zona di campo e Cristiano Giuntoli sta lavorando sotto traccia già da tempo. Sono diversi i nomi nella lista della Vecchia Signora, soprattutto a centrocampo dove le squalifiche di Nicolò Fagioli e Paul Pogba stanno penalizzando Massimiliano Allegri nelle scelte. Anche in difesa la Juventus è a caccia di rinforzi. Uno di questi è Joao Miranda, terzino sinistro del Real Betis.

Juventus, il Milan si fionda su Juan Miranda: assalto al vice Theo Hernandez

Il terzino classe 2000 spagnolo sta vivendo un momento di grande exploit e sempre più club hanno messo gli occhi su di lui.

Juan Miranda: il Milan vicino all'intesa
Juan Miranda ©LaPresse

Anche la Juventus è in corsa per Miranda che potrebbe non proseguire la sua avventura al Real Betis. La Vecchia Signora, però, non è l’unico club italiano ad averlo inserito nella propria lista. Anche il Milan è in corsa per il gioiello scuola Barcellona che andrà in scadenza a giugno 2024. Il ds ha parlato del rinnovo di Juan Miranda. Attualmente le pratiche sembrano in fase di stallo, alla luce delle voci di calciomercato. La possibilità che Miranda lasci il Betis a parametro zero è piuttosto alta e anche a gennaio potrebbero arrivare delle offerte, naturalmente tenendo conto della sua situazione contrattuale. Il ds ha parlato della situazione rinnovo relativa a Joao Miranda:“Sono parecchie settimane che parliamo di un prolungamento del suo contratto per restare al Betis “Questa è la volontà del club, continuare. Poi ci sono due volontà, quella del club e quella del giocatore: quella del club è quella di prolungare il contratto“. Il ds esce allo scoperto e mette in chiaro la posizione del club ma Miranda potrebbe essere allettato dalla possibilità di giocare in Italia. La Juventus lo tiene d’occhio ma il Milan ha scelto di puntare lui come vice Theo Hernandez e proverà ad andare in fondo.