Giuntoli, a gennaio vuole alzare il muro

0
171

Giuntoli, a gennaio vuole alzare il muro. Giorni importanti per la Juventus. In attesa dello scontro diretto con l’Inter si pensa al mercato.

Tra vittorie rocambolesche e quelle di corto muso, la Juventus è comunque seconda in classifica a soli due punti dall’Inter capolista.

Giuntoli a gennaio vuole alzare il muro
Cristiano Giuntoli per gennaio pensa alla difesa (Foto ANSA juvelive.it)

Il 26 novembre ci sarà l’attesissimo scontro diretto all’Allianz Stadium ma, prima di allora, tante cose possono essere fatte. Il mercato di gennaio si avvicina sempre di più e in casa Juventus aumenta il desiderio di chiudere qualche affare. La vittoria sofferta contro il Cagliari di Claudio Ranieri ha visto nel ruolo di bomber due difensori centrali bianconeri, Bremer e Rugani. Ancora una volta desolatamente senza reti gli attaccanti.

Il digiuno prolungato di Chiesa e Vlahovic, Kean e Milik inizia a dare qualche pensiero ad Allegri e Giuntoli. L’ipotesi Berardi è sempre sul tavolo e, sempre però, complicata da portare a felice conclusione. Eppure, al momento, non sembra il fronte offensivo il reparto che allarma di più il direttore dell’area tecnica bianconera. Infatti le sue attenzioni sono poste su un altro reparto. Non è il centrocampo e non è l’attacco.

Infatti il dirigente bianconero sembra aver individuato un interessante profilo per la difesa. Chi è?

Giuntoli a gennaio vuole alzare il muro…difensivo

La difesa da puntellare comunque, anche se sta dando risposte importanti persino in emergenza. Giuntoli cerca un difensore che, qualitativamente e quantitativamente, rafforzi l’intero reparto.

Lloyd Kelly, futuro Juve?
Lloyd Kelly la Juve lo prende a giugno (Foto ANSA juvelive.it)

Il profilo che interessa alla Juventus ce lo rivela l’insider bianconero Enganche con un post su X: “Registrati contatti recenti tra Giovanni Manna e l’agente di Lloyd Kelly, difensore inglese classe 1998 che andrà in scadenza a fine stagione con il Boumemouth e non rinnoverà il contratto. Nonostante ciò gli inglesi voglio tenerlo fino a luglio“.

Difensore eclettico in grado di giocare sia sulla fascia sinistra, suo ruolo naturale, sia come difensore centrale, in Italia è attenzionato anche dal Milan. Quello di Lloyd Kelly sembra essere il classico profilo che, acquistato a parametro zero, può risultare una valida alternativa ai titolari.

Per caratteristiche tecniche e tattiche Lloyd Kelly sarebbe il sostituto perfetto di Alex Sandro che a giugno prossimo saluterà la Juventus essendo arrivato a scadenza di contratto. Esterno sinistro utilizzabile anche al centro della difesa. Può essere questa la motivazione che sta spingendo Giuntoli a seguire un profilo con simili caratteristiche.