Priorità per la Juventus: il Newcastle è l’ostacolo al big

0
81

Il Newcastle è il principale ostacolo della Juventus all’arrivo del big della Premier League: il punto

Manca solo un giorno al grande appuntamento della 13a giornata di Serie A, il derby d’Italia tra Juventus e Inter.

uventus e Newcastle: Kalvin Phillips
Eddie Howe, allenatore Newcastle ©LaPresse

I bianconeri affronteranno la capolista del campionato, con la possibilità di superarla in classifica in caso di vittoria. Il primo derby d’Italia della stagione, dall’importanza enorme, almeno per questa prima parte di stagione. La Juventus, però, è con l’acqua alla gola a centrocampo, vista la condizione non ottimale di Locatelli che si aggiunge alle assenze già note di Pogba e Fagioli. Di fatto Allegri ha gli uomini contati in quella zona di campo e spera che a gennaio possa arrivare almeno un rinforzo di spessore. La lista delle preferenze per i bianconeri è lunga e comprende vari nomi, da Hojbjerg a Zielinski, da Thomas Partey a Samardzic, Fofana, ma non solo. Continua l’interesse della Juventus anche per il centrocampista inglese Kalvin Phillips, in uscita dal Manchester City.

Juventus e Newcastle non mollano Kalvin Phillips

Pep Guardiola lo sta considerando poco all’interno delle sue rotazioni e l’ex Leeds chiede maggiore spazio.

Kalvin Phillips Juventus e Newcastle
Kalvin Phillips ©LaPresse

Per questo, insieme al suo entourage, Phillips sta valutando la possibilità di cambiare squadra, sfruttando già la finestra del mercato di gennaio. I bianconeri sono in prima linea per Kalvin Phillips, in cima alla lista dei nomi valutati da Giuntoli e Manna per rinforzare il centrocampo. Come già raccontato in precedenza, sulle tracce del calciatore britannico  c’è anche il Newcastle che potrebbe complicare notevolmente i piani della Vecchia Signora. La squadra di Eddie Howe, come sottolineato da Football Insider, deve ovviare alla squalifica di Sandro Tonali che ha costretto la società a rimettersi in carreggiata sul mercato. Per sostituire l’ex Milan i Magpies sono alla ricerca di un centrocampista dinamico e forte fisicamente, che possa garantire corsa ma anche qualità. Phillips ha il vantaggio di conoscere molto bene la Premier League e di avere un buon bagaglio di esperienze internazionali.

Fin ora è sceso in campo appena 5 volte con i citizens ed è consapevole che per mantenere il posto in nazionale dovrà trovare maggiore continuità. Quello tra Newcastle e Juventus è un duello a distanza che potrebbe proseguire fino a gennaio. La richiesta del City è tra i 20 e i 25 milioni di euro, una cifra sicuramente considerevole per i bianconeri, soprattutto in ottica mercato invernale.