L’acerrimo rivale della Juve mette le mani su Rabiot: svolta lampo

0
88

La telenovela per Adrien Rabiot prosegue: il francese non ha ancora rinnovato con la Juventus e rispuntano due big per giugno

Il centrocampo della Juventus è rimasto orfano di Nicolò Fagioli e Paul Pogba ma ad alzare la qualità ci ha pensato Adrien Rabiot che ormai da un paio di stagioni è salito notevolmente di livello.

Adrien Rabiot piace a Manchester United e Atletico Madrid
Adrien Rabiot ©LaPresse

Nei primi anni in bianconero è stato spesso criticato ma oggi, invece, è uno dei più amati dai tifosi. Quest’anno ha avuto il privilegio di indossare anche la fascia, un elemento che ha aumentato la sua leadership e l’attaccamento ai colori bianconeri. Rabiot è reduce da una stagione straordinaria a livello personale, in cui ha sfiorato il secondo Mondiale consecutivo con la Francia e in cui ha toccato la doppia cifra di gol tra campionato e coppe. Quest’anno è partito più a rilento dal punto di vista delle realizzazioni, appena 2, ma non per quanto riguarda le prestazioni che continuano ad essere di alto livello. Il suo nome già da tempo è nel mirino di alcuni top club europei, in particolare inglesi. L’anno scorso il rinnovo sembrava non arrivare ma a ridosso della scadenza ha deciso di firmare l’estensione di un anno. Adesso la Juventus, però, si ritrova punto e a capo, con un contratto che scadrà a giugno 2024 e i dialoghi per il rinnovo ancora aperti.

Juventus, Manchester United e Atletico Madrid di nuovo in pole per Rabiot

In estate diverse big della Premier League hanno tentato di strappare Rabiot alla Juventus, una su tutte il Manchester United che potrebbe tornare a farsi sotto.

Manchester United e Atletico su Rabiot
ten Hag, tecnico del Manchester United – Juvelive.it (LaPresse)

Come sottolineato dalla redazione di todofichajes.com, i Red Devils potrebbero bussare alla porta della Juventus per il francese ma potrebbero dover fare i conti con l’Atletico Madrid. Anche il club spagnolo, infatti, sembra intenzionato a rilanciare il nome di Rabiot per il proprio centrocampo. Entrambe le squadre fiutano il colpo a parametro zero, dal momento che il rinnovo con la Vecchia Signora non è ancora arrivato. Il Manchester United aveva inserito l’ex Psg nella lista delle proprie preferenze, virando poi su altri profili.

Pablo Simeone vuole Rabiot
Pablo Simeone e il sogno bianconero (Foto ANSA juvelive.it)

Da Mason Mount a Sofyan Amrabat, oltre al grande investimento per Rasmus Hojlund. L’Atletico Madrid, invece, potrebbe salutare Rodrigo De Paul a giugno. In quel caso Rabiot sarebbe il profilo ideale per sostituirlo, in relazione allo status e alle caratteristiche tecniche.