Juventus, da Rabiot a Rugani: la situazione sui rinnovi di contratto

0
63

La Juventus deve pensare anche alle cessioni: allarme addii a parametro zero, da Rabiot a Rugani

In casa Juventus non è solo tempo di rinforzi ma anche di adii e già in questo mese di gennaio più di un giocatore potrebbe lasciare Torino.

Rabiot: la situazione rinnovo con la Juventus
Rabiot (LaPresse) – Juvelive.it

Uno dei calciatori destinati ad chiudere il proprio cammino alla Juventus è Alex Sandro. Il terzino brasiliano non vestirà la maglia bianconera ancora per molto, una decisione ormai presa dalla società e difficilmente mutabile. Il terzino ex Porto è in scadenza e non offre più garanzie, specialmente dal punto di vista fisico. A giugno Alex Sandro andrà via a parametro zero dopo 8 anni trascorsi con la maglia della Juve. Il club si libererà di un ingaggio piuttosto pesante ma non sarà l’unico. Anche un altro veterano bianconero potrebbe chiudere la sua avventura in bianconero. Si tratta di Daniele Rugani, anche lui in scadenza a fine stagione.

Juventus: Rugani può restare con ingaggio ridotto, Rabiot

Il centrale italiano ha trovato un discreto spazio in questo girone d’andata, collezionando 9 presenze condite da un gol.

Daniele Rugani tra rinnovo e addio
Daniele Rugani, sarà ancora Juventus (Foto LaPresse) juvelive.it

La sua titolarità nella linea a tre con Bremer e Gatti è stata dovuta all’infortunio di Danilo ma di certo Rugani si è fatto rispettare, dimostrando di poter essere utile alla causa. L’ex Empoli e Cagliari accetterebbe di restare a Torino anche con uno stipendio ridotto, anche a costo di avere un ruolo da comprimario. Nelle scorse settimane il suo agente ha annunciato la volontà del giocatore restare. Spetterà dunque al club decidere se rinnovarlo o liberarsene. L’ultimo caso in tema di adii è quello legato a uno dei top player della squadra di Allegri, Adrien Rabiot. Il francese si trova nella stessa situazione dell’anno scorso, in scadenza a fine stagione e a un bivio tra rinnovo e addio.

Se per Alex Sandro e Rugani sarebbe quasi un sollievo, l’addio di Rabiot rappresenterebbe un grosso danno per la Juventus, soprattutto dal punto di vista tecnico, oltre che economico in quanto andrebbe via a zero. Nel caso in cui non rinnovasse l’unica soluzione per guadagnarci sarebbe quella di venderlo in questa finestra di gennaio. Il francese chiede un rinnovo pluriennale con aumento dell’ingaggio, condizioni differenti rispetto a quelle di questa estate e che potrebbero far vacillare la Juve.