Calciomercato Juventus, firma UFFICIALE: la formula della trattativa

0
324

Calciomercato Juve e la svolta inaspettata. Una trattativa che sembrava già chiusa ha invece preso una direzione diversa. Adesso c’è l’ufficialità.

Il mercato della Juventus e quella trepidante attesa che sembra riguardare più la stampa e i tifosi che non Allegri e Giuntoli.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli. Calciomercato Juve e la svolta inaspettata (Foto LaPresse) juvelive.it

Centrocampista si, centrocampista no, sembra infatti una questione che infiamma più i media e la tifoseria bianconera che non l’allenatore e il direttore tecnico bianconeri.

Entrambi si stanno riempiendo gli occhi di questa Juventus che va e che pare non abbia bisogno di alcun rinforzo. E’ approdata brillantemente ai quarti di finale di Coppa Italia. L’11 gennaio prossimo all’Allianz Stadium i ragazzi di Allegri dovranno vedersela contro il Frosinone di Eusebio Di Francesco.

Il club ciociaro salirà a Torino con l’amaro in bocca per un’operazione di mercato che sembrava già chiusa e che invece, proprio in dirittura d’arrivo, è saltata. Il club gialloblu, che dall’inizio di stagione può vantare tra le sue fila tre giovani provenienti dalla Juventus, Matias Soulé, Enzo Barrenechea e Kaio Jorge, sperava in un quarto arrivo da Torino.

Una stretta di mano al Benito Stirpe, in occasione della sfida di campionato tra il Frosinone e la Juventus, aveva di fatto sancito il passaggio in prestito secco, di Dean Huijsen, il centrale difensivo olandese, classe 2005, al club del presidente Maurizio Stirpe.

Calciomercato Juve e la svolta inaspettata

Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco“, la frase resa celebre da Giovanni Trapattoni calza a pennello in questa occasione. La Juventus ha rifiutato altre proposte poiché convinta che Frosinone, e il Frosinone, rappresentassero il meglio per il gioiellino olandese.

Dean Huijsen
Dean Huijsen, la svolta a sorpresa (Foto LaPresse) juvelive.it

Un abbraccio e qualche parola scambiata velocemente durante la recente sfida tra Juventus e la Roma sono stati, invece, i primi indizi di un repentino cambiamento. Fino alla conferma delle ultime. Per Huijsen il futuro è capitolino, sponda Roma. Niente Frosinone.

A suggellare l’affare è stato anche il comunicato ufficiale della Juventus:

“La seconda parte della stagione 2023/2024 Dean Huijsen la giocherà con la Roma. È ufficiale, infatti, il suo passaggio in giallorosso fino al termine di questa annata. Dean si trasferisce nella Capitale con la formula del prestito secco, senza diritto di riscatto, fino al 30 giugno 2024”.