Nuovo affare Juventus-Atletico Madrid: De Paul c’entra solo a metà

0
1690

Nuovo affare Juventus-Atletico Madrid, le mosse di Giuntoli sembrano essere abbastanza chiare. De Paul stavolta c’entra solo a metà

Giuntoli potrebbe cambiare strategia per il colpo di mercato a gennaio. Magari non andando a prendere subito Samardzic – il direttore bianconero vorrebbe chiudere a giugno – e cercare un altro elemento in mezzo al campo in prestito per sei mesi. E l’occhio sarebbe finito, secondo il Corriere dello Sport in edicola questa mattina, verso l’Atletico Madrid.

Nuovo affare Juventus-Atletico Madrid: De Paul c’entra solo a metà
Massimiliano Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

No, non parliamo di De Paul in questo caso, nonostante l’ex Udinese sia un pallino dalle parti di Torino. Ma di un giocatore che, a causa dell’argentino sta trovando pochissimo spazio in questa stagione. Un giocatore che già un paio di anni fa a gennaio è partito in prestito. E che potrebbe rifarlo anche in questa sessione di mercato.

Nuovo affare con l’Atletico, nel mirino Saul

Il nome è quello di Saul, utilizzato con il contagocce da Simeone, che dopo il prestito al Chelsea (che non ha dato comunque i frutti sperati) potrebbe di nuovo essere ceduto dai Colchoneros a gennaio per dargli un poco di spazio. Alla Juve, vista l’emergenza continua di Max in mezzo al campo, ne avrebbe. E anche parecchio. E la sua esperienza potrebbe tornare davvero utile alla causa bianconera.

Nuovo affare Juventus-Atletico Madrid: De Paul c’entra solo a metà
Saul (Lapresse) – Juvelive.it

In questa sessione di mercato è la prima volta che si parla di Saul, cosa che invece – anche se non tantissimo – era successo negli anni scorsi. Il centrocampista quindi è l’ultima idea di Giuntoli per la sua squadra: non sarà un compito facile portarlo a Torino, ma la sensazione è che non sarebbe nemmeno impossibile.