Trasferimento dell’estate e reazione a catena: Chiesa-Juventus, così si sancisce l’addio

0
41

Siamo ormai nella seconda parte del mese di gennaio e si rimane in attesa di novità riguardo il calciomercato della Juventus.

Si è parlato molto di possibili innesti in casa bianconera nel corso delle ultime settimane ma per adesso non ci sono stati i nuovi arrivi alla corte di Massimiliano Allegri. C’è però ancora tempo per chiudere delle trattative e non sono da escludere dunque sorprese da qui fino alla fine del mese.

Trasferimento dell'estate e reazione a catena: Chiesa-Juventus, così si sancisce l'addio
Federico Chiesa (LaPresse)

Per la Juventus meglio concentrarsi sulle vicende di campo visto che c’è l’opportunità di conquistare il primo posto in classifica se si riuscirà a battere il Lecce. Sorpassare l’Inter, seppur con una gara in più, sarebbe davvero molto importante sotto l’aspetto psicologico visto che all’orizzonte c’è lo scontro diretto per lo scudetto. Fiducia massima del gruppo bianconero dunque mentre ci si proietta allo scontro con i salentini che non sarà affatto semplice, come tutti i match di serie A del resto.

Juventus, il Liverpool può perdere Salah: Reds su Chiesa?

Nel frattempo però si continua a parlare anche di possibili vicende di calciomercato, con intrecci che potrebbero derivare anche dalle mosse delle altre squadre. Con le squadre dell’Arabia Saudita che saranno protagoniste grazie agli infiniti fondi economici che hanno a disposizione.

Ci sono due giocatori di Premier League che sono nel loro mirino, due grandi campioni come Salah del Liverpool e De Bruyne del Manchester City. Proprio la possibile cessione di Salah potrebbe innescare un effetto domino, con i Reds che in estate potrebbe tornare alla carica per Chiesa. Anche se la Juventus ha più volte detto di non avere alcuna intenzione di cedere il suo gioiello.