Erede Vlahovic, Juventus schiaffeggiata: cambia squadra e campionato

0
39

Erede Vlahovic, l’attaccante rivelazione ha fatto venire l’acquolina in bocca a tanti club della Premier League. 

Dusan Vlahovic ha scelto il modo migliore per rispondere ai più critici, che nell’ultimo anno non sono stati affatto teneri nei suoi confronti. E cioè iniziando a segnare a ripetizione. In queste prime partite del 2024 è proprio lui l’uomo in più della squadra di Massimiliano Allegri: gol decisivo contro la Salernitana, doppietta contro Sassuolo e Lecce. Un Vlahovic assatanato e mai così continuo a livello di marcature da quando è a Torino.

Erede Vlahovic, Juventus schiaffeggiata: cambia squadra e campionato
Vlahovic – Juvelive.it (Lapresse)

In campionato i gol sono già 11: soltanto Lautaro Martinez ne ha realizzati di più. Numero che, tutto il popolo bianconero se lo augura, è destinato a salire da qui a fine campionato. Pubalgia e lombalgia per adesso sono un lontano ricordo, con il centravanti serbo che ha voglia di dimostrare che quegli 80 milioni che la Signora decise di sborsare due anni fa acquistandolo dalla Fiorentina li vale tutti. Da quando è a Torino più volte è stato messo in discussione: nella passata stagione ha risentito delle difficoltà della squadra e non erano pochi i tifosi juventini che si auguravano una sua cessione, la scorsa estate.

Erede Vlahovic, per Zirkzee si muove il Manchester United

Ma è già acqua passata. Oggi Vlahovic pensa solo alla Juve e la Juve pensa solo a lui: i suoi gol potrebbero essere fondamentali per raggiungere quello scudetto che sognano entrambi.

La questione rinnovo, tuttavia, è ancora sul tavolo. E in estate, giocoforza, se ne riparlerà sicuramente. Se il nativo di Belgrado non dovesse accettare la proposta di spalmare lo stipendio – da luglio raddoppierà (quasi) come da accordi iniziali – l’ipotesi cessione potrebbe essere nuovamente contemplata, anche se a malincuore. Uno dei potenziali sostituti , se Vlahovic dovesse lasciare Torino, è l’attaccante del Bologna Joshua Zirkzee, tra le più belle sorprese di questo campionato. L’olandese, secondo l’esperto di calciomercato internazionale Ben Jacobs, ha già fatto venire l’acquolina in bocca a diversi club della Premier League: lo vogliono Arsenal e Tottenham, ma l’unica ad aver fatto dei passi concreti è il Manchester United.