Juventus scintillante: Giuntoli sborsa 45 milioni e rivoluziona il reparto

0
35

Juventus scintillante: Giuntoli sborsa 45 milioni e cambia il volto della formazione bianconera. Il direttore tecnico bianconero ha scelto.

La sessione invernale del calciomercato volge al termine. In corso le ultime, febbrili trattative prima della chiusura del 31 gennaio. In casa Juventus si prepara il possibile saluto di Moise Kean che potrebbe giocare, fino al prossimo giugno, dopo si vedrà, agli ordini del Cholo Simeone, all’Atletico Madrid.

Juventus scintillante
Juventus scintillante. Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse) juvelive.it

Massimiliano Allegri ha quasi imposto alla dirigenza bianconera che il suo organico, che tanto bene sta facendo in questa stagione, nonostante indiscutibili lacune tecniche e vuoti non riempiti dopo inattese squalifiche, non venisse toccato per non alterare un equilibrio delicatissimo costruito nel tempo.

Cristiano Giuntoli ha risposto: “Obbedisco” al suo allenatore e pertanto, al 99%, la Juventus vedrà soltanto l’arrivo di Tiago Djalò e la probabile partenza di Moise Kean. Tutto qui. Lasciamo un 1% scoperto perché il calciomercato, negli anni, ha insegnato a non dare mai niente per scontato.

Anche ammesso, e non concesso, che il mercato bianconero finisca qui, non finisce certo il lavoro del direttore tecnico bianconero. Anzi, sta iniziando esattamente adesso. Perché tra cinque mesi vi sarà la sessione estiva del mercato, lunghissima e fondamentale per il reale rilancio della formazione bianconera.

Juventus scintillante, Giuntoli ha scelto

Il mercato estivo della Juventus dovrà essere necessariamente diverso da quello dell’annata precedente. E diverso lo sarà. Cristiano Giuntoli ha le idee chiare.

Juventus scintillante, Giuntoli ha scelto
Juventus scintillante, Giuntoli ha scelto Teun Koopmeiners (Foto LaPresse) juvelive.it

L’obiettivo numero uno della Juventus della prossima stagione è però già stato individuato. La conferma ci viene direttamente dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio: “La Juventus ha individuato l’obiettivo principale per il centrocampo. Si tratta di Teun Koopmeiners, centrocampista dell’Atalanta“.

Per Koopmeiners la Juventus partirà da un’offerta da 40 milioni di euro più bonus per arrivare ai 45 milioni di euro. Come in ogni trattativa la richiesta dell’Atalanta sarà di 50 milioni di euro. La società bianconera intende partire all’attacco del centrocampista olandese al termine della sessione invernale di mercato.

Obiettivo dichiarato è trovare un accordo con l’Atalanta e bloccare il giocatore che passerebbe poi alla Juventus al termine della stagione in corso. Giuntoli intende giocare d’anticipo sulla concorrenza. L’eventuale acquisto di Koopmeiners non esclude il rinnovo di Rabiot.

Secondo Gianluca Di Marzio, infatti, nel progetto bianconero, il centrocampo ideale “sarebbe formato da Locatelli, Rabiot e Koopmeiners“, come riportato da juventusnews24.com.