Accordo raggiunto con Antonio Conte: fatta per il ritorno in Serie A

0
43

Accordo raggiunto con Conte: sembra fatta per il ritorno in Serie A dell’ex allenatore della Juventus fermo da quando ha deciso di lasciare il Tottenham

Un accordo verbale raggiunto. Un nuovo ritorno in Serie A. La terza squadra, la terza big, per Antonio Conte. Che dopo Juventus e Inter ha deciso – almeno stando alle informazioni che sono state riportate da Momblano – di accettare l’offerta arrivata dal Milan, che alla fine dell’anno dovrebbe salutare Stefano Pioli.

Accordo raggiunto con Antonio Conte: fatta per il ritorno in Serie A
Antonio Conte (Lapresse) – Juvelive.it

Accordo verbale trovato ha spiegato il giornalista tra Conte e Zlatan Ibrahimovic, che da un poco di tempo è ufficialmente un nuovo dirigente dei rossoneri. Conte quindi dovrebbe tornare a Milano, in una sponda diversa dei navigli, dopo aver guidato l’Inter nel corso delle passate stagioni. Niente da fare per la Juve – se mai la Juve ci abbia pensato, ovvio – che con molta probabilità (e secondo il nostro modesto avviso è la scelta giusta) dovrebbe continuare con Massimiliano Allegri in panchina, soprattutto dopo lo straordinario campionato che i bianconeri stanno disputando in questo momento.

Accordo con Conte, va al Milan

Se queste notizie venissero confermate nel corso dei prossimi mesi dai fatti, il Milan con Conte in panchina si candiderebbe senza dubbio a vincere lo scudetto. Non solo per quello che è il valore del tecnico che, in qualunque club è andato ha portato a casa il tricolore. Almeno in Italia. Ma anche perché Conte si muoverebbe soprattutto con la certezza di importanti investimenti sul mercato, come ha sempre fatto nel corso della sua carriera.

Allegri (Lapresse) – Juvelive.it

Insomma, niente ritorno clamoroso alla Juventus dopo aver lasciato sbattendo la porta. Niente ritorno all’Inter e nemmeno Napoli o Roma. Ma il Milan come nuova esperienza nella massima serie per il tecnico pugliese.