Fumata bianconera Juventus: UFFICIALE l’acquisto di Alcaraz

0
37

Ultime ore di calciomercato con la Juventus che però sembra aver già chiuso il cerchio, del resto manca pochissimo al gong.

Il lavoro di Cristiano Giuntoli nel corso delle ultime settimane sarà stato senz’altro frenetico, con la necessità di rinforzare la squadra di Allegri per la seconda parte della stagione. Anche se lo sguardo del dirigente sarà stato senz’altro rivolto anche al futuro, alla squadra del domani.

Fumata bianconera Juventus: UFFICIALE l’acquisto di Alcaraz

Riuscire a colmare il divario con il valore della rosa dell’Inter era la missione principale della Juventus. Che contro i pronostici di inizio campionato si ritrova a duellare con i nerazzurri per il tricolore. Davvero in pochi pensavano che la formazione bianconera potesse riuscire a reggere il ritmo dei nerazzurri, che hanno senz’altro maggiori alternative da schierare in tutte le zone del campo. Non bisogna dimenticare che la Juve ha dovuto fare comunque i conti con il bilancio, operando con grande attenzione dal punto di vista economico.

Juventus, ufficiale l’arrivo di Alcaraz: le cifre

L’obiettivo numero uno di Allegri era l’arrivo di un nuovo centrocampista, magari capace di operare in più zone del campo. Dopo i tanti nomi fatti nel corso dell’ultimo periodo alla fine la scelta è caduta su Carlos Alcaraz, omonimo del grande tennista, argentino che arriva dal Southampton.

La trattativa è chiusa ed è arrivata anche l’ufficialità dell’accordo con il club inglese. “Carlos Jonas Alcaraz Duran è un nuovo centrocampista della Juventus e arriva in prestito dal Southampton fino al 30 giugno 2024″ recita la nota del club. Resi noti anche i particolari dell’accordo. Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con la società Southampton Football Club per l’acquisizione, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2024, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Carlos Jonas Alcaraz Duran a fronte di un corrispettivo di € 3,7 milioni, oltre ad oneri accessori di € 0,2 milioni, che potrà essere aumentato per una cifra non superiore a € 1,9 milioni al raggiungimento
di determinati obiettivi sportivi.Inoltre, l’accordo prevede la facoltà da parte di Juventus di acquisire a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore a fronte di un corrispettivo pattuito pari a € 49,5 milioni, pagabili in tre esercizi, che potrà essere aumentato, nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi”.