Se una Juve si ferma, un’altra corre veloce

0
96

Se una Juve si ferma, un’altra corre veloce. Un’annata che non risparmia emozioni forti ai tifosi della Juventus, che ne possono ammirare perfino due.

Una domenica bestiale quella trascorsa dai tifosi della Juventus. Le sfide contro l’Inter, a qualunque livello si giochino, diventano sempre più ‘imperdibili’, nel senso che, più che mai, “la vittoria è l’unica cosa che conta“.

Massimiliano Allegri. Se una Juve si ferma
Massimiliano Allegri. Se una Juve si ferma (Foto LaPresse) juvelive.it

Ci sono annate, però, dove non si è la squadra più forte. Questo momento è dell’Inter, mentre per la Juventus è il momento in cui si leccano le ferite e si studia come migliorare in vista del prosieguo della stagione.

Eppure questa fantasmagorica stagione bianconera, capace di regalare soprese ad ogni momento, anche nella giornata più triste e dolorosa, sa regalare qualche sorriso al deluso tifoso della Juventus rimasto con lo sguardo allucinato, davanti alla tv, all’autogol di Gatti.

Se la Juve dei ‘grandi’ è costretta ai box, dopo una lunga sequenza di risultati positivi, vi è un’altra Juve, sparsa in giro per l’Italia, che sa regalare emozioni forti e speranze soltanto apparentemente sopite.

Se una Juve si ferma, un’altra corre veloce

La Juventus ha uno e centomila volti. Sono quelli dei giovani  provenienti dalla Next Gen. Alcuni di loro sono nella rosa di Massimiliano Allegri: Miretti, Nicolussi Caviglia, Iling Junior, Yildiz e lo stesso Fagioli, ora squalificato.

Facundo Gonzalez, l'altra Juve che corre veloce
Facundo Gonzalez, l’altra Juve che corre veloce (Foto LaPresse) juvelive.it

Diversi sono invece in prestito in altre squadre. Basti pensare al trio ‘canarino’ composto da Soulé, Barrenechea, Jorge, in forza al Frosinone, oppure all’olandese Huijsen, ora in forza alla Roma.

In Serie B, in una nobile decaduta, gioca un altro giovane talento della Juventus. Di lui ha parlato l’esperto di mercato, Nicolò Schira: “Juventus molto soddisfatta delle prestazioni di Facundo Gonzalez alla Sampdoria“.

Il difensore centrale, e capitano dell’Uruguay Campione del Mondo Under 20 nel 2023, ha realizzato un bellissimo gol di testa, su azione da calcio d’angolo, nella gara che ha visto la Sampdoria affrontare il Modena allo Stadio Marassi di Genova.

Secondo Schira, la società bianconera ha in programma per Facundo Gonzalez, classe 2003, un altro prestito. Questa volta, però, in una formazione di Serie A, per poter proseguire, e magari concludere, il suo rapido percorso di crescita.

Dai ‘prodotti’ della Juventus B sono arrivate quelle soddisfazioni che non è riuscita a dare la Juve A. La Giovane Juventus ha addosso gli occhi di tuti i tifosi che si augurano che, da lì a poco, possa uscire il nuovo Alessandro Del Piero. E chissà che non ci si già.