Kroos alla Juventus: svelate le cifre dell’operazione

0
182

È tempo di concentrarsi sulla prossima partita di campionato per una Juventus che adesso non può davvero sbagliare.

La squadra allenata da Massimiliano Allegri dopo le ultime partite ha dovuto dire addio ai propri sogni di gloria. Un solo punto conquistato nelle ultime tre gare ha allontanato definitivamente i bianconeri dalla prima posizione della classifica di serie A.

Kroos alla Juventus: svelate le cifre dell’operazione
Toni Kroos in azione con il Real Madrid (LaPresse)

Adesso però è arrivato il momento di invertire il trend perché non bisogna dimenticare che è la missione principale della Juventus è quella di conquistare un posto nella prossima edizione della Champions League. Un traguardo assolutamente da raggiungere perché garantisce non solo palcoscenici sportivi importanti, ma anche degli introiti economici che sono fondamentali per il club. Che nel corso delle prossime sessioni di mercato sarà chiamato a rinforzare e ringiovanire un organico che dovrà essere in grado dalla prossima stagione di lottare per la conquista di quello scudetto che manca da troppo tempo a Torino.

Juventus, per convincere Kroos lo stesso ingaggio di Rabiot

Non servono però soltanto giovani in rampa di lancio ma anche dei campioni affermati, che con la loro esperienza sono chiamati ad essere dei punti di riferimento per i compagni. Ecco perché la Juventus continua a monitorare la situazione Kroos, tanto più che in mezzo al campo c’è il rischio di perdere Rabiot, in scadenza di contratto.

Kroos alla Juventus: svelate le cifre dell’operazione
Rabiot è in scadenza di contratto (LaPresse)

Sul valore del mediano del Real Madrid non ci sono dubbi, così come sulla sua integrità fisica. E come spiega Tmw la Juventus avrebbe di fatto già pronta la soluzione. Qualora infatti si perdesse Rabiot, il club bianconero offrirebbe a Kroos lo stesso ingaggio percepito dal francese, uno dei più alti della rosa. Basterebbe per convincerlo?