Tre mesi e poi addio: Allegri se lo lascia scappare in conferenza

0
49

Allegri si lascia scappare un indizio di mercato in conferenza stampa. Ecco le parole del tecnico che preannunciano l’addio. 

Conferenza stampa Allegri Juve: annuncio a sorpresa da parte dell’allenatore che svela il futuro in diretta. Ecco tutti i dettagli sulle parole del mister che è intervenuto alla vigilia della sfida casalinga contro il Frosinone, in programma domenica 25 febbraio alle ore 12,30.

Massimiliano Allegri @La Presse Foto – juvelive

Arrivano nuove indiscrezioni da Torino, relative alla prossima destinazione del calciatore. A lanciare un indizio è l’allenatore Massimiliano Allegri che, nel corso della conferenza stampa Juve, ha affrontato anche l’argomento relativo alle prestazioni sottotono da parte del giocatore che comunque resta al centro del progetto Juve almeno fino a questa stagione.

Juventus: tutto pronto per l’addio, l’indizio di Allegri

Non ci sono, dunque, speranze di un rinnovo di Adrien Rabiot con la Juventus. Il centrocampista francese, che ha il contratto in scadenza a giugno 2024, è pronto a fare le valigie e a salutare i bianconeri alla fine di questa stagione. Il suo futuro può essere in Premier o in Germania, con il Bayern Monaco che ha mostrato grande interesse nei suoi riguardi. Ecco le parole di Allegri in conferenza stampa sul futuro di Rabiot.

Contatto ufficiale con la Juventus: Allegri non lo molla
Rabiot ©️Ansafoto

Rabiot lascerà la Juventus a fine stagione? Importante indizio da parte di Massimiliano Allegri che, in conferenza stampa, s’è lasciato sfuggire qualcosa riguardo il destino del centrocampista francese.

“In corsa per la Champions ci sono tante squadre come Bologna, Atalanta, Roma e Lazio. In ballo ci sono davvero tanti punti e i club in lotta sono davvero pericolosi”.

“Rabiot? Adrien sa che contro il Verona non ha fatto bene. E’ consapevole di ciò nonostante il gol e un assist che ha fatto. Lui resta il motore di questa squadra. Sono sicuro che farà i restanti 3 mesi ad alta intensità e con buone prestazioni”.

La sottolineatura sui tre mesi è un chiaro segnale di come poi il giocatore, a fine stagione, possa decidere di chiudere la sua esperienza alla Juventus. L’obiettivo è fare bene per poi valutare con calma la sua prossima destinazione. Giuntoli farà una proposta di rinnovo per tenere Rabiot? Dalle indiscrezioni che circolano, pare che il dirigente a prescindere dal francese stia già trattando altri centrocampisti che potrebbero arrivare nel corso del prossimo calciomercato estivo 2024. Ulteriori conferme di come la Juve si stia già muovendo in quest’ottica, a prescindere da cosa deciderà Rabiot sul rinnovo con la Juventus.