Due più uno per Rabiot: Inter-Juventus per Rabiot, si chiude il sipario

0
85

Due più uno per Rabiot. Per la sofferta vittoria contro il Frosinone la Juventus ha dovuto pagare un prezzo salato. Anzi un prezzo doppiamente salato.

Tre gol al Frosinone, tre punti ‘pesantissimi’, due infortunati. La Juventus paga un prezzo salato per il suo ritorno alla vittoria. Un risultato atteso, ma costato caro.

Due più uno per Rabiot
Due più uno per Rabiot (Foto LaPresse) Juvelive.it

Per la sfida del 3 marzo al Maradona contro il Napoli campione d’Italia, Massimiliano Allegri dovrà rinunciare ai suoi due migliori centrocampisti, Adrien Rabiot e Weston McKennie. Un doppio problema che rende ancora più emergenziale la situazione riguardante il centrocampo bianconero.

L’arrivo di Carlos Alcaraz ha soltanto compensato in parte la doppia perdita di Paul Pogba e Nicolò Fagioli. Ora un’altra doppia perdita complica non poco i piani del tecnico livornese. Sarà probabilmente la volta buona per vedere il 21enne argentino in campo fin dal primo minuto, ma qualcos’altro dovrà venire fuori dalla mente del tecnico bianconero.

Due più uno per Rabiot

Adrien Rabiot non è soltanto uno dei migliori giocatori della Juventus, è, sicuramente, il profilo che la Juventus sta rischiando di perdere. Già da adesso.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse) Juvelive.it

Il suo contratto in scadenza il prossimo 30 giugno lo rende un ‘boccone appetibile’ per i più grandi club europei. L’insider di mercato, Ekrem Konur, ha scritto un post sul suo profilo X proprio riguardo il nazionale francese.

Il Barcellona ha intenzione di offrire al 28enne centrocampista francese Adrien Rabiot un contratto di 2+1 anni. L’Inter, il Newcastle United, l’Arsenal, il Manchester United ed il Bayern Monaco sono stati collegati ad Adrien Rabiot“.

Il Barcellona sta vivendo un momento molto delicato dal punto di vista economico-finanziario. Pertanto anche la prossima estate la società blaugrana del presidente Joan Laporta punterà su profili che potranno liberarsi a parametro zero.

Esattamente come il centrocampista francese della Juventus. Giuntoli, però, non ha ancora perso le speranze di convincere madame Veronique Rabiot, madre ed agente del bianconero, a prolungare con la società torinese.