Juventus, 40 milioni ed è tuo: Giuntoli pesca in Brasile

0
58

Iniziare a pensare alle prossime mosse di calciomercato da effettuare in estate è doveroso per una Juventus che vuole sognare in grande.

Ci stiamo avvicinando alla fase finale di questo campionato, nel quale la formazione allenata da Massimiliano Allegri ha come obiettivo la difesa del secondo posto in classifica. Vale a dire il miglior piazzamento possibile alle spalle di un’Inter imprendibile.

Juventus, 40 milioni ed è tuo: Giuntoli pesca in Brasile
F

Chiudere in questa posizione vorrebbe dire ottenere il pass per la prossima edizione della Champions League. Torneo che manca in bacheca ormai da tantissimo tempo a Torino e nel quale la Juventus vuole tornare ad essere presto protagonista. La partecipazione a questo torneo garantirebbe anche degli importanti introiti a livello economico che servirebbero al proprio finanziare i colpi di mercato futuri. Un grande lavoro attende dunque il direttore sportivo Cristiano Giuntoli che dovrà essere bravo ad anticipare la concorrenza, pescando talenti in giro per il mondo.

Juventus, Thalys nel mirino: è l’astro nascente brasiliano

Ormai da qualche anno a questa parte la Juventus intende appunto puntare forte sui giovani. Lanciandoli in prima squadra o magari facendoli giocare con continuità nella Next Gen che milita in serie C. Proprio sfruttando questa strategia Allegri in questa stagione ha lanciato diversi talenti. E altri ne potrebbero presto arrivare.

Juventus, 40 milioni ed è tuo: Giuntoli pesca in Brasile
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Calcionow.it riporta infatti il grande interesse dei bianconeri nei confronti di Thalys Henrique Gomes de Araújo, meglio conosciuto solo come Thalys. Attaccante classe 2005 che milita nel Palmeiras. Per arrivare però a questo giovane talento che milita nella squadra fondata dagli italiani di San Paolo la Juventus dovrà mettere mano pesantemente al portafoglio. A quanto pare infatti il Palmiro sta fissato in 40 milioni di euro il suo prezzo. Non pochi, ma bisogna sottolineare come sia considerato come uno degli astri nascenti del calcio verdeoro